Kremlin Cup di Mosca: Andreas Seppi conquista la semifinale, i dettagli

Un ottimo Andreas Seppi conquista la semifinale alla Kremlin Cup 2019. Ecco chi affronterà e a che ora giocherà

0
487
andreas-seppi

Negli ultimi giorni non si fa altro che parlare di Andreas Seppi e Jannik Sinner. Due tennisti altoatesini che stanno facendo impazzire tutti di gioia. Il primo classe ’84 dopo aver battuto in rimonta a Mosca il favoritissimo Karen Khachanov, si andrà a giocare la seconda semifinale della stagione 2019. Il secondo, molto più giovane classe ‘2001 sta lasciando tutti di stucco e dopo aver battuto muraglie come Gael Monfils agli ottavi di finale e lo statunitense Frances Tiafoe ai quarti, si è aggiudicato la prima semifinale ATP in carriera che giocherà ad Anversa.

Andreas Seppi ha dimostrato di essere un vero guerriero, ancora una volta. Questa volta lo ha fatto vedere a Mosca dove ha battuto il super favorito Karen Khachanov in tre set. Al termine del match il tennista altoatesino ha rilasciato alcune dichiarazioni alla consueta conferenza stampa post-gara. Queste a seguire sono le sue parole:

“Penso che la partita non sia iniziata nel migliore dei modi. Stavo servendo troppe seconde, ma sono riuscito a salire di livello nel corso del match, questa è stata la chiave. Riesco ancora a muovermi bene in campo e sono di nuovo in semifinale qui. Spero di poter continuare così”.

Adesso il classe ’84 giocherà la sua seconda semifinale stagionale e lo farà contro Adrian Mannarino. Lo scorso anno perse proprio contro il francese con il punteggio di 7-5, 7-5, quest’anno avrà l’occasione di rifarsi e ci sono tutte le carte in regola. D’altro canto anche l’altro altoatesino classe ‘2001, ovvero Jannik Sinner, si giocherà un’altra importante semifinale, la prima in carriera di un torneo ATP. Insomma si tratta di un weekend tutto da vivere e soprattutto da sostenere. Due italiani in gioco che si giocheranno il tutto per tutto. L’appuntamento è per oggi alle ore 16.00 tra Seppi e Mannarino sul campo principale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui