Casentino e Friuli in arrivo per Xmotors Team

De Antoni e Zamberlan per la terza dell’IRC con l’innesto di un Tomasso che, sulle strade di casa, punterà ad aprire al meglio la CRZ di quinta zona.

Tempo di lettura: 2 Minuti
221
Casentino e Friuli in arrivo per Xmotors Team

Più ci si avvicina alla pausa estiva e più intensi diventano i weekend di Xmotors Team, in particolare quello in arrivo che, oltre alla pista ed alle cronoscalate vedrà anche il settore rally occupare una fetta importante della scena.
Saranno tre i piloti sostenuti dal sodalizio di Maser, ad iniziare dai due portacolori di La Superba che si presenteranno sulla pedana di partenza del Rally del Casentino, terza tappa dell’International Rally Cup che inaugurerà la serie di eventi a coefficiente maggiorato.
Venerdì 12 e Sabato 13 Luglio avremo al via un Edoardo De Antoni a caccia di riscatto, dopo le due sfortunate apparizioni all’Elba ed al Taro, al volante della Skoda Fabia Rally2 Evo che sarà nuovamente messa a disposizione da Motor Team e condivisa con Martina Musiari.

“Andiamo al Casentino per fare bene” – racconta De Antoni – “e siamo molto curiosi di vedere il risultato del nostro confronto contro piloti del calibro di Andolfi e di Campedelli. Abbiamo già corso qui lo scorso anno ma eravamo in gara con una Clio quindi i riferimenti saranno totalmente diversi. Sarà emozionante tornare su queste strade con la Fabia. Grazie a tutti quelli che ci permettono di vivere una stagione così importante. Ce la metteremo tutta per loro.”

Dal pilota di Camposampiero, che punta al risultato secco, ad un Daniele Zamberlan che, sfruttando l’aumento del coefficiente a 1,25, tenterà di prendere il comando delle operazioni in un Trofeo 2 Ruote Motrici Sport che al momento lo vede in piazza d’onore, a meno nove.
Il pilota di Casale sul Sile sarà nuovamente al via con la Peugeot 106 Rallye gruppo A di Avior Racing, in attesa di poter tornare su quella personale, affiancato da Enrico Nicoletti.

“Non abbiamo mai corso al Casentino” – racconta Zamberlan – “ma dovremo rimanere concentrati al massimo perchè ci giocheremo qui una parte importante della nostra stagione. Siamo secondi in campionato, a nove punti dal primo, e vogliamo provare a sorpassarlo. Grazie a tutti i partners che ci supportano per vivere un campionato tra i più prestigiosi in Italia.”

Dalla Toscana si risale verso il nord est per il Rally del Friuli Venezia Giulia, round inaugurale della Coppa Rally ACI Sport di quinta zona che vedrà la compagine trevigiana supportare uno dei candidati al successo finale, Dimitri Tomasso, che si presenterà al via su una Skoda Fabia R5 di Motor Team, iscritta per i colori di MRC Sport e condivisa con Matteo Turatti.
Due giornate di gara, Sabato 13 e Domenica 14 Luglio, per avere i primi verdetti dal campo.

“Anche se si può considerare una gara di casa” – racconta Tomasso – “si tratterà della seconda partecipazione personale al Friuli, con la prima fatta al volante di una R2. Causa concomitanze saremo al via con la prima versione della Fabia e cercheremo di portare a casa i primi punti di una zona che si presenta particolarmente tosta. Gente come De Cecco, Aragno e Bianco sono ossi molto duri ma ci metteremo del nostro per puntare almeno al podio assoluto.”



Ho iniziato la mia attività nel web nel 2001 e mi sono specializzato nello sviluppo di strategie e progetti di comunicazione integrata online e offline, con particolare propensione verso l'ambito del motorsport. Grazie all'esperienza maturata nel corso di questi anni ho ampliato i miei orizzonti professionali riuscendo ad integrare forme di comunicazione tradizionale con le migliori opportunità che il web può offrire. Affianco il cliente sin dai primi passi, delineandone le esigenze e proponendo le soluzioni più adeguate al modello personale di business preso in esame con l'obiettivo di sfruttare al massimo i vantaggi che il mondo digitale, unito a quello tradizionale, è in grado di offrire.