Cagliari: un ritorno da valutare attentamente

Il nuovo tecnico rossoblu deciderà se trattenerlo o cederlo

Tempo di lettura: 1 Minuti
1690
Cagliari

Il Cagliari riparte da alcune certezze, ma cercherà anche con il nuovo tecnico, di inserire in rosa calciatori giovani ed altri pronti ad affrontare la serie A

Saranno diversi i calciatori in prestito che rientreranno dai veri prestiti in giro per lo stivale.

Uno dei più onerosi è quello del rumeno Razvan Marin.

Il centrocampista reduce dalla stagione disputata ad Empoli, dovrebbe ritrovare in Sardegna Davide Nicola.

Il ragazzo ha un contratto che supera il milione di euro, cifra che il Cagliari non è disposto a versare.

Qualora il tecnico decidesse di trattenerlo, per proporlo la prossima stagione, sarebbe necessaria la rivisitazione del contratto in essere.

Ad esempio potrebbe esssere spalmato con un prolungamento dello stesso.

Marin potrebbe rappresentare comunque un elemento valido per il Cagliari.

Cagliari: Marin verrà valutato

Ha dimostrato infatti di poter giocare nella massima serie, con buoni risultati.

Adesso sarà necessario attendere l’arrivo del nuovo allenatore.

Da li si dovrà comprendere chi potrà essere utile alla causa e chi meno.

Cagliari

I rientri dai prestiti, come detto, saranno numerosi, ma probabilmente solo alcuni verranno valutati dal nuovo tecnico.

Per gli altri si prospetta una cessione definitiva, o eventulamente, un nuovo prestito in una squadra nella quale magari sarà più semplice trovare spazio per poter giocare.