Toldo e Bolzoni Jr. brillano a Varano

Il trevigiano domina in ATCC Cup ed in ATCC RS, autore di una doppietta, mentre il figlio d’arte, in gara 2, conquista il suo primo podio di categoria.

Tempo di lettura: 2 Minuti
194
Toldo e Bolzoni Jr. brillano a Varano

I giovani di Bolza Corse sempre più sugli scudi ed anche dopo l’ultimo fine settimana targato Formula X Italian Series, quello corso tra Sabato e Domenica all’Autodromo Varano de’ Melegari, sono i piloti del futuro a fare man bassa di risultati di rilievo.
Un altro weekend perfetto per Tommaso Toldo, autentico mattatore di un’ATCC RS nella quale è leader indiscusso, da inizio stagione, sulla Renault Clio Cup 4 della squadra corse di Adria.
Il quindicenne da Miane ha alzato ulteriormente l’asticella personale in Emilia, centrando la vittoria assoluta nell’ATCC Cup e mettendo in campo un dominio da consumato campione.

“Abbiamo vinto tutto” – racconta Toldo – “portando a casa la doppietta in categoria e nell’assoluta. L’unione dei due gruppi in gara, ATCC Cup ed ATCC Italy, ha reso la vita davvero difficile ma le emozioni vissute sono state tante, come quella di partire in gara 2 davanti ai mostri dell’ATCC Italy. Tra l’altro sono stato l’unico a non essere doppiato dall’Audi TCR del vincitore. Siamo primi in campionato e vogliamo continuare così per il resto della stagione. Grazie a Bolza Corse, ad Xmotors Team ed a tutti i partners che ci stanno sostenendo.”

Bene anche il figlio d’arte, Francesco Bolzoni, che a Varano debuttava sulla Renault Clio Cup 4 del team di famiglia, dimostrandosi particolarmente a proprio agio già durante la qualifica.
Una toccata alla prima curva di gara 1, da parte di un avversario che sbagliava una staccata, obbligava il pilota di Adria ad accontentarsi della decima piazza in ATCC Cup ed in ATCC RS.
L’inversione di griglia per gara 2 sembrava complicare la situazione ed invece il quindicenne polesano, con grinta e determinazione, firmava la sua migliore prestazione in carriera, centrando il secondo in categoria ed il quinto assoluto al termine di una furibonda rimonta.

“La gara più bella che ho mai fatto fino ad ora” – racconta Francesco Bolzoni – “perchè, dopo la delusione per la toccata ricevuta in gara 1, sono riuscito a mettere insieme una bella rimonta ed a salire sul podio di categoria assieme all’amico Tommaso Toldo. Mi sono divertito tanto e sono felice di aver portato a casa il primo podio, nonostante fossi al terzo esordio consecutivo con una nuova vettura. La voglia è quella di confermare tutto questo nella prossima di Vallelunga. Grazie a Bolza Corse, alla mia famiglia, a quella di Toldo, ai partners ed a Cristian Ricciarini.”

La classifica finale li vede al terzo posto in ATCC Light, al termine di entrambe le gare della Domenica, ma i cronici problemi al cambio della loro Seat Leon ST Cupra non fanno dormire sonni tranquilli alla premiata ditta, quella composta da Silvano Bolzoni e da Andrea Marchesini.
Il pilota di Adria e quello di Montecchio Maggiore hanno sofferto, nonostante l’aver chiuso nella parte alta della top ten della generale, con la consapevolezza del lavoro di sviluppo che stanno portando avanti sulla vettura della casa iberica, ancora lontana dal suo stato di forma ottimale.
Ad arginare parzialmente la situazione il gradino più basso del podio provvisorio nella serie.



Ho iniziato la mia attività nel web nel 2001 e mi sono specializzato nello sviluppo di strategie e progetti di comunicazione integrata online e offline, con particolare propensione verso l'ambito del motorsport. Grazie all'esperienza maturata nel corso di questi anni ho ampliato i miei orizzonti professionali riuscendo ad integrare forme di comunicazione tradizionale con le migliori opportunità che il web può offrire. Affianco il cliente sin dai primi passi, delineandone le esigenze e proponendo le soluzioni più adeguate al modello personale di business preso in esame con l'obiettivo di sfruttare al massimo i vantaggi che il mondo digitale, unito a quello tradizionale, è in grado di offrire.