La pista regala gioie incredibili ad Xmotors Team

Buganza, Antonello ed il giovane Toldo si esaltano nei rispettivi weekend al Red Bull Ring, a Pergusa ed a Varano.

Tempo di lettura: 2 Minuti
243
La pista regala gioie incredibili ad Xmotors Team

Il weekend che si è appena concluso porta nella bacheca di Xmotors Team una lunga serie di trofei, ad iniziare da quelli ottenuti da Giovanni Buganza al Red Bull Ring Classics, evento tenutosi sul tracciato di Spielberg da Venerdì a Domenica.
Il pilota di Castelfranco Veneto ha chiuso gara 1 al quarto assoluto ed al secondo di categoria nella Can – Am & Sports Car, al volante di una una Lucchini SP Cn tremila motorizzata BMW, digerendo al meglio il problema tecnico che lo ha privato della partenza nella successiva sfida.

“Davide Melandri ha rivoltato la vettura come un calzino” – racconta Buganza – “e, nonostante i tanti dubbi che avevamo visto che era ferma da quindici anni, siamo andati molto bene. Mi sono innamorato della pista e di un evento meraviglioso. Il primo era imprendibile, aveva una Lola da ottocento cavalli contro i nostri trecentosettanta, ma riuscire a chiudere secondo di classe e quarto assoluto, con un sorpasso mozzafiato all’ultima curva, è stato spettacolare. Peccato per quel problema alla pompa benzina ma siamo felicissimi dell’esperienza vissuta.”

Stesse giornate e tante altre soddisfazioni arrivate dall’Autodromo di Pergusa con Fabio Antonello che ha centrato una doppia vittoria, condita da punti pesanti, nel DSG Master.
Il pilota di Cittadella, sulla Cupra Leon TCR DSG di RC Motorsport, firma la quinta piazza assoluta in gara 1 e la settima in gara 2 tra le DSG, rilanciando le sue ambizioni nel TCR Italy.

“Non avevo mai corso qui” – racconta Antonello – “ma non posso che essere molto soddisfatto di com’è andato il nostro weekend. Un quinto ed un settimo assoluto in DSG, due vittorie nel DSG Master e tanti punti da aggiungere al nostro bottino. Ora attendiamo che ACI Sport divulghi le classifiche ufficiali, dopo i primi due weekend, e ci prepariamo per la prossima.”

Un Sabato ed una Domenica da incorniciare anche tra le giovani leve della compagine di Maser con il giovane Tommaso Toldo che ha letteralmente dominato all’Autodromo Varano de’ Melegari, vincendo l’assoluta e la propria categoria sia in gara 1 che in gara 2.
Il quindicenne da Miane, alla guida della Renault Clio Cup 4 di Bolza Corse, si conferma sempre più leader indiscusso dell’ATCC Cup, mettendo a segno punti preziosi per una Formula X Italian Series che sta mettendo in risalto tutto il suo talento cristallino.

“L’unione dei due gruppi ATCC Cup ed ATCC Italy in gara non ci aiuta” – racconta Toldo – “perchè correre assieme a macchine importanti non è cosa facile, considerando anche i vari incidenti che si sono verificati qui a Varano. Sono comunque riuscito a portare a casa ottimi risultati, sia nella mia categoria che nella generale. In gara 2 il gioco si è fatto emozionante perchè, causa inversione di griglia, partivo terzo con i mostri dell’ATCC Italy dietro di me. Sono anche stato l’unico a non essere doppiato dall’Audi TCR del vincitore. Grazie a tutto il team, ad Xmotors Team, ai partners e complimenti a Francesco Bolzoni per l’entusiasmante rimonta.”



Ho iniziato la mia attività nel web nel 2001 e mi sono specializzato nello sviluppo di strategie e progetti di comunicazione integrata online e offline, con particolare propensione verso l'ambito del motorsport. Grazie all'esperienza maturata nel corso di questi anni ho ampliato i miei orizzonti professionali riuscendo ad integrare forme di comunicazione tradizionale con le migliori opportunità che il web può offrire. Affianco il cliente sin dai primi passi, delineandone le esigenze e proponendo le soluzioni più adeguate al modello personale di business preso in esame con l'obiettivo di sfruttare al massimo i vantaggi che il mondo digitale, unito a quello tradizionale, è in grado di offrire.