Szczseny con le valigie in mano: addio alla Juventus

Il polacco sempre più vicino alla sua nuova avventura

Tempo di lettura: 1 Minuti
352

Szczseny non ha accettato di rinnovare il proprio contratto, spalmando il suo super ingaggio. La Juventus ha deciso di cederlo

Lo farà per non perderlo a parametro zero.

Inoltre a Torino si sta cercando di costruire una squadra forte, ma con un monte ingaggi più contenuto rispetto a quello attuale.

Ci sono poi le dichiarazioni iperboliche d’amore dei calciatori.

Il polacco e Chiesa hanno sempre detto di amare la Juve.

Nel momento in cui però gli è stato chiesto di ridurre il loro super ingaggio, hanno cambiato idea, e il “grande amore” è scemato immediatamente.

Strano? No, di Alessandro Del Piero, Gigi Buffon ecc, non c’è ne sono molti in giro.

Szczseny e la sua nuova avventura

Ed allora Szczseny partirà.

Per lui è pronta una nuova avventura.

Ma dove?

In Arabia Saudita, con l’Al Nassr, squadra in grado di elargire stipendi dorati.

Sarà questo l’amore spasmodico di cui parlavano alcuni calciatori?

Determinate scelte fanno propendere per questo pensiero.

La Juventus invece, andrà dritta verso l’obiettivo di ridurre i costi.

Al netto, Szczseny guadagna 6,5 milioni di euro a stagione, il nuovo estremo difensore Di Gregorio invece si fermerà a 2,5.

Stesso discorso rischia di investire Chiesa.

Guadagna circa 5 milioni a stagione, per rinnovare ne vorrebbe 6-7.

Chi prenderà probabilmente il suo posto, dovrebbe non andare oltre i 3,5.

Parliamo ovviamente di cifre comunque molto importanti.

Szczseny

Probabilmente un normale tifoso, in una vita lavorativa non guadagnerà mai nemmeno ciò che i calciatori guadagnano in un solo anno.

A quanto pare però, ad alcuni calciatori, questi pensieri non sfiorano nemmeno le loro menti.

Ognuno andrà per la sua strada….e forse… è giusto così.