Del Piero: “Ho sempre amato la Juventus”

Rifarei tutto ciò che ho fatto in carriera

Tempo di lettura: 1 Minuti
347

Alessandro Del Piero ai microfoni di ‘talkSPORT Drive ha raccontato cosa rappresenta per lui la Vecchia Signora

“Non ho nessun tipo di rimpianto nella mia carriera. Non mi pento delle scelte che ho fatto, compresa la retrocessione in Serie B con la Juventus. E’ stata una scelta difficile, certo, ma sono felice di averla fatta perché la ritenevo giusta. Non cercavo più soldi o altre cose, mi hanno dato già un bel po’ di soldi a Torino dove sono diventato capitano e rimasto per diciannove anni. Con quella maglia ho attraversato tutto, dal paradiso all’inferno, e sono felice di questo. Premier League? Ovviamente mi sarebbe piaciuto avere la possibilità di giocarci, ogni volta che venivo qui c’era un’atmosfera fantastica in ogni stadio. C’erano state delle possibilità con Newcastle e Manchester United, ma alla fine non è successo perché ero capitano della Juve e per me era tutto.

Del Piero

Sono stato tifoso della Juve fin dall’inizio, da quando ero un ragazzino”.