Stefan sfiora il podio assoluto a Misano

Nella seconda del Time Attack Italia il patron di Xmotors Team brilla, così come Mezzacasa in piazza d’onore, mentre ad Imola Fant e Trentin crescono di livello.

Tempo di lettura: 2 Minuti
278
Stefan sfiora il podio assoluto a Misano

Il mese di Giugno inizia con importanti riscontri sul fronte della velocità in circuito per Xmotors Team, partendo da una Domenica al Misano World Circuit che, nella seconda tappa del Time Attack Italia, ha visto il patron Francesco Stefan in grande forma.
Il pilota di Setteville, alla guida di una Ferrari 488 Challenge Evo di Mertel Motorsport, ha centrato la vittoria in Supercup sul filo di lana, terminando quarto nella classifica generale.

“Sono super contento” – racconta Stefan (presidente Xmotors Team) – “perchè ho potuto guidare un’auto spettacolare, portando a casa un ottimo risultato. Ho cercato di sfruttare al meglio la conoscenza del tracciato, avevo già girato qui con la M2, e direi che è andata bene.”

Soddisfazione condivisa con un Denis Mezzacasa che, secondo in classe GTS, era all’esordio sulla Porsche Cayman 718 GT4, messa a disposizione da BA Motorsport.

“Più che soddisfatto del mio doppio debutto” – racconta Mezzacasa – “perchè ero alla prima sulla Porsche ed anche sul tracciato di Misano. Devo lavorare sulle frenate, sulle traiettorie, sulla guida in pista in generale insomma. Mi sono divertito tanto ed è arrivato un risultato inaspettato. Grazie a tutti i partners, senza di loro saremmo sempre seduti sul divano di casa.”

Salendo di caratura, passando all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola da Venerdì a Domenica, Filippo Fant si presentava al via della seconda tappa della Porsche Carrera Cup Italia, sempre al volante della Porsche 911 GT3 Cup messa a disposizione dal Team Malucelli.
Il pilota di Belluno, ancora in fase di apprendistato sulla vettura di Stoccarda, è stato autore di un bel recupero in gara 1, chiusa in diciottesima piazza a soli cinque secondi dalla top ten.
La seconda sfida, viziata da una bagarre iniziale, vedeva vanificata una bella rimonta da un’escursione senza colpa, dopo la ripartenza dalla safety car, tradotta nella posizione ventitré.

“Un weekend in crescita ad Imola” – racconta Fant – “e, con oltre trenta vetture iscritte, viaggiare a metà classifica è un buon approccio, dopo i primi due weekend della stagione. Peccato per le disavventure di gara 2, ero partito bene ma davanti a me ne son successe tante. Grazie al Team Malucelli, ad Xmotors Team ed a tutti i partners che mi supportano.”

Sorriso a denti stretti per Mauro Trentin, impegnato nelle stesse giornate assieme a Tommaso Lovati nel secondo round del Campionato Italiano Gran Turismo, categoria GT Sprint.
Il pilota di Carmignano di Brenta, sulla Ferrari 488 Challenge Evo di Mertel Motorsport, si rincuora per la bella rimonta di gara 2, chiusa in decima posizione nella classifica assoluta.

“Weekend tribolato per il meteo e per problemi al cambio” – racconta Trentin – “ma partire in gara 2 da ventunesimo e chiudere decimo ci fa ben sperare. Dobbiamo lavorare parecchio.”



Ho iniziato la mia attività nel web nel 2001 e mi sono specializzato nello sviluppo di strategie e progetti di comunicazione integrata online e offline, con particolare propensione verso l'ambito del motorsport. Grazie all'esperienza maturata nel corso di questi anni ho ampliato i miei orizzonti professionali riuscendo ad integrare forme di comunicazione tradizionale con le migliori opportunità che il web può offrire. Affianco il cliente sin dai primi passi, delineandone le esigenze e proponendo le soluzioni più adeguate al modello personale di business preso in esame con l'obiettivo di sfruttare al massimo i vantaggi che il mondo digitale, unito a quello tradizionale, è in grado di offrire.