Taro e Velenje nel weekend di Xmotors Team

De Antoni, Zanin e Zamberlan nella seconda dell’International Rally Cup mentre in Slovenia Laurencich, in formato maxi, va a caccia di punti per la Mitropa.

Tempo di lettura: 2 Minuti
198
Taro e Velenje nel weekend di Xmotors Team

Xmotors Team si prepara a calare il poker per il weekend, ad iniziare da un Rally del Taro atteso da molti per rilanciare le ambizioni personali nell’International Rally Cup e tra questi Edoardo De Antoni vuole essere tra i protagonisti.
Il pilota di Camposampiero, al volante della Skoda Fabia Rally2 Evo di Motor Team con la ritrovata Martina Musiari, ripartirà da quanto di buono mostrato nell’apertura elbana dell’IRC.
Il portacolori di La Superba andrà a caccia di punti pesanti tra Sabato e Domenica.

“Scarteremo l’Elba” – racconta De Antoni – “e cercheremo di sfruttare al meglio il fatto di conoscere, almeno un minimo, la gara che affronteremo nel weekend. Il programma nell’IRC è importante per noi, mi permette di prendere sempre più confidenza con la Fabia Rally2, ma è innegabile che la voglia di fare bene sia tanta. Grazie a tutti i partners coinvolti nel progetto.”

Ripartirà dalla quarta piazza nel Trofeo Rally4 l’IRC di Mattia Zanin, alle note Fabio Pizzol su una Peugeot 208 Rally4 di MS Munaretto, tra i candidati al successo finale nella serie.

“Non siamo partiti come volevamo all’Elba” – racconta Zanin – “e, non avendo preparato benissimo la gara, abbiamo faticato molto. Cercheremo di rifarci in questa, puntando a portare a casa un buon risultato che ci permetta di dare una bella svolta alla nostra stagione 2024.”

A caccia del primato, in questo caso nel Trofeo 2 Ruote Motrici Sport, ci sarà anche Daniele Zamberlan, al suo fianco l’inseparabile Enrico Nicoletti, che tornerà al volante della Peugeot 106 Rallye gruppo A di Avior Racing, griffata La Superba, per colmare un divario risicato.

“Sarà la nostra prima volta al Taro” – racconta Zamberlan – “e ci presentiamo da secondi in campionato, con un ritardo di soli quattro punti dal primo. Purtroppo la mia 106 non è ancora pronta, così torneremo sull’esemplare di Avior Racing. Dobbiamo affrontare questo Taro con la testa attaccata al collo, cercando di portare a casa punti. Grazie a tutti i nostri partners.”

Assente all’Elba Federico Laurencich riprenderà il proprio cammino nella Mitropa Rally Cup dal prossimo Rally Velenje, quarto atto della serie in programma dal 23 al 25 di Maggio.
In Slovenia il portacolori di Gorizia Corse, con Alberto Mlakar alla sua destra, sarà della partita su una Peugeot 106 Rallye Kit Car, pronto a far man bassa di punti per migliorare la terza piazza in Mitropa Rally Club Championship ed a contrastare l’attuale mattatore Kainz.
Ben diversa la situazione in 2WD Club con sole tre lunghezze a separarlo dalla vetta.

“Abbiamo già corso qui lo scorso anno” – racconta Laurencich – “quindi sappiamo cosa aspettarci da queste strade. Correremo con la versione kit car della Peugeot 106 e cercheremo di portare a casa punti importanti. Possiamo prendere la testa del 2WD Club e ci proveremo.”



Ho iniziato la mia attività nel web nel 2001 e mi sono specializzato nello sviluppo di strategie e progetti di comunicazione integrata online e offline, con particolare propensione verso l'ambito del motorsport. Grazie all'esperienza maturata nel corso di questi anni ho ampliato i miei orizzonti professionali riuscendo ad integrare forme di comunicazione tradizionale con le migliori opportunità che il web può offrire. Affianco il cliente sin dai primi passi, delineandone le esigenze e proponendo le soluzioni più adeguate al modello personale di business preso in esame con l'obiettivo di sfruttare al massimo i vantaggi che il mondo digitale, unito a quello tradizionale, è in grado di offrire.