Allegri sta per essere esonerato? Arriva un nuovo indizio dalla dirigenza bianconera

Allegri potrebbe essere molto vicino all’esonero a stagione in corso

Tempo di lettura: 2 Minuti
448
Allegri
Allegri (Fonte: X) - News-sports.it
Allegri
Allegri (Fonte: X) – News-sports.it

Massimiliano Allegri è vicino all’esonero? C’è un indizio che potrebbe avvalorare questa tesi, e arriva dal ds bianconero Cristiano Giuntoli.

Massimiliano Allegri sta per essere esonerato? Una domanda che poteva sembrare quasi grottesca, se posta all’inizio del nuovo anno, quando la Juventus era riuscita a dimostrare in tutto il girone di andata, di essere l’unico club in grado di tenere testa ad un’Inter che in questa stagione sembra semplicemente inarrestabile.

Poi però è arrivato l’ennesimo crollo mentale dei bianconeri, che ha portato la Vecchia Signora a non vincere nessuna delle ultime sei partite giocate. La distanza messa dai nerazzurri adesso è abissale, e per la squadra di Inzaghi lo scudetto sembra ormai una formalità.

I tifosi bianconeri vogliono le dimissioni di Allegri

Ma il vero problema è che la Juventus è stata scavalcata anche dal Milan e nemmeno la qualificazione in Champions può essere considerata più al sicuro. E per i tifosi bianconeri non ci sono dubbi: è Allegri il principale responsabile di questa situazione, colpevole di non essere riuscito in questo tre anni a dare abbastanza certezze ai calciatori, e aver plasmato un gruppo che finisce sempre per crollare nei momenti decisivi del campionato.

La situazione è molto tesa alla Continassa, al punto che un suo esonero a stagione in corso non è più una possibilità remota. E un indizio in tal senso non può che venire dalle ultime dichiarazioni del ds bianconero Cristiano Giuntoli.

Le dichiarazioni di Giuntoli sul futuro di Allegri

Non bisogna infatti dimenticare come nelle ultime settimane, alle continue domande dei giornalisti sul futuro di Allegri, Giuntoli si è limitato a rispondere che si sarebbe parlato di rinnovo “a tempo debito”. Una frase molto fumosa, che molti hanno interpretato come il preludio a un rapporto che giungerà alla conclusione alla fine della stagione.

Ma potrebbe anche dissolversi prima, perché il litigio avuto con i giornalisti di Sky sembra aver irritato molto la dirigenza, che di fronte a dei nuovi passi falsi in campionato, potrebbe anche decidere di esonerarlo a stagione in corso.