WWE Monday Night RAW Report

Benvenuti al report settimanale dello show rosso

Tempo di lettura: 5 Minuti
534
wwe monday night raw report

WWE Monday Night RAW Report. Benvenuti al consueto appuntamento settimanale con il report della puntata di Monday Night RAW andata in onda questa notte.

L’odierna puntata dello show rosso si apre con l’arrivo all’arena di Cody Rhodes e i vari partecipanti ai match di coppia.

Il primo atleta a rendersi protagonista è “Main Event” Jey Uso, che si presenta sul ring e invita il fratello Jey a raggiungerlo.

E proprio Jey a presentarsi insieme a Solo Sikoa. I due gemelli danno vinta ad un segmento molto caldo, in cui entrambi si accusano a vicenda di avere abbandonato l’altro.

Jey accusa Jimmy di averlo tradito, Jimmy dice che è stato Jey ad andare a RAW e ad unirsi al loro nemico Rhodes, e addirittura a vincere i titoli di coppia con lui.

La sfida per Wrestlemania 40 è già delineata. Main Event Jey Uso affronterà il fratello Jimmy. Questo è un promo che non vi potete assolutamente perdere.

 

Jey attacca Jimmy ma viene sopraffatto da questi e Solo Sikoa, prima di essere salvato da Cody Rhodes.

 

WWE Monday Night RAW Report: primo match della serata

Si sfidano per la qualificazione al 6pack tag team match di Wrestlemania 40 i DiY (Ciampa e Gargano) contro i Creed Brothers, Julius e Brutus.

Sono proprio Ciampa e Gargano a vincere a seguito di un roll up di Ciampa su Brutus. I DiY vanno a Wrestlemania!

La visuale si sposta su Andrade, che viene raggiunto dal Judgment Day, con la stable che fa capire di volere il messicano con loro.

E proprio la “mami” Rhea Ripley a lasciarlo intendere, dicendogli chiaramente che “parleranno di affari”.

 

WWE Monday Night RAW Report: Cody Rhodes va Rated R!

La visuale si sposta su Cody Rhodes, il quale fa il suo ingresso in scena dopo il break pubblicitario. L’american Nightmare è protagonista di un promo molto acceso, dai toni più TV-14 che PG.

Rhodes insulta The Rock in ogni modo, chiamandolo frignone che si circonda di yes man, per poi finire accusandolo di avere “un pene piccolo” o come si dice in inglese di “small dick energy”.

 

Subito dopo si presenta sul ring Paul Heyman, che raggiunge un accordo con Rhodes. Heyman spiega come The Rock non ci sarà questo venerdì a smackdown. Si presenterà il solo Roman Reings.
Il wiseman chiede a Rhodes di fare la stessa cosa e di presentarsi da solo, senza Seth Rollins.
Rhodes accetta l’accordo. Durante la loro stretta di mano si sente un tifoso che urla “Its a setup!” (è una trappola!).
Il terzo match della serata vede contrapporsi “DirtyDominick Mysterio e Ricochet, con il “One and Only” che ha la meglio sul messicano.

Dopo il break pubblicitario veniamo accolti dal General Manager di RAW Adam Pearce, il quale ci introduce prima Sami Zayn e poi l’Intercontinental Champion Gunther per la firma del contratto tra loro due, in modo da ufficializzare lo scontro titolato per WrestleMania 40.

Il Ring General ha da ridire già sul vestiario di Zayn per la firma del contratto, da lui ritenuto a dir poco inadeguato, mentre l’Underdog from the Underground afferma che porrà fine al regno di Gunther esattamente come ha fatto con gli Usos l’anno scorso.

Il quarto match di RAW vede gli Awesome Truth e gli Indus Sher contendersi un posto per il Six Pack Ladder Match a coppie di WrestleMania 40.

Truth mette a segno lo schienamento vincente su Veer senza accorgersene, dopo essere stato messo KO da una gomitata di Sanga.

Gli AWESOME TRUTH vanno a Wrestlemania!

Il quinto  match di RAW vede il New Day e l’Alpha Academy contendersi un posto per il Six Pack Ladder Match a coppie di WrestleMania 40. VINCITORI: NEW DAY!

WWE Monday Night RAW Report: Rollins vs Mc Intyre

A fare il suo ingresso sul ring è ora Drew McIntyre, che viene però interrotto dal World Heavyweight Champion Seth “Freakin” Rollins che gli passa davanti. The Visionary, dopo averci dato come di consueto il benvenuto a “Monday Night RAW-llins”, inizia la sua battaglia al microfono contro lo scozzese.

Rollins respinge le accuse di voler “rubare le luci della ribalta” a Mc Intyre, prendendolo in giro con un riferimento agli alcolisti anonimi.

Lo Scottish Warrior ritiene Rollins come la parodia di se stesso, non perdendo occasione di lanciare altre stoccate a CM Punk nel frattempo, dicendo che a WrestleMania lo distruggerà portandogli via il titolo.

Spazio ora al Main Event della serata: The Man Becky Lynch contro Nia Jax

Il main Event della puntata di questa settimana è un Last Woman Standing, senza squalifiche.

Becky Colpisce Nia con un dropkick, Nia risponde con una Samoan Drop contro la barricata. Dopo il break pubblicitario Big Time Becks prende e apre un tavolo, salvo poi essere colpita alle spalle dalla Samoana che poco dopo prende delle sedie e le mette tutte sopra un tavolo.

Becky tenta invano una Manhandle Slam sulla pila di sedie, ma invece finisce per essere colpita da un Samoan Drop della cugina di The Rock.

Nia stronca una potenziale rimonta di Becky a colpi di sedia, poi prende ben due shinai e ne usa uno per colpire più e più volte The Man prima di eseguire la combo Samoan Drop e Leg Drop. Dopo essere stata colpita da Becky con degli shinai, Nia riporta la situazione a suo favore con un colpo di gradoni.

The Man non si dà per vinta e, dopo aver schivato un Leg Drop di Nia, esegue una Tornado DDT sui gradoni. Dopo l’ultimo break pubblicitario, Becku spruzza l’estintore addosso a Nia Jax. La Gigantessa prova a rimontare, finendo però per essere colpita con una devastante Manhandle Slam contro un tavolo.

Big Time Becks, non contenta esegue un Deg Drop dalla scala contro il tavolo dei commentatori, aggiudicandosi così la vittoria.

Nel post-match si presenta la Women’s World Champion Rhea Ripley, la quale va faccia a faccia da Becly Lynch.

Si conclude così il WWE Monday Night RAW Report di questa settimana di News-Sports, alla prossima!