Sassuolo-Napoli: probabili formazioni

Ballottaggio Politano-Raspadori, Bigica conferma il 4-2-3-1

Tempo di lettura: 2 Minuti
610
Sassuolo-Napoli: probabili formazioni

Da Reggio Emilia ci passa una stagione intera: Sassuolo e Napoli non possono permettersi di steccare un’altra volta. Entrambe vogliono i tre punti che rialzerebbero fiducia ed entusiasmo. Bigica, alla prima in panchina neroverde, ha caricato i suoi in vista della gara. Calzona vuole la vittoria per sperare ancora nell’Europa.

Il Napoli, dopo il pareggio amaro di Cagliari, deve vincere se vuole recuperare terreno dalle altre pretendenti alla corsa Europa. La Champions è molto lontana, ma la stagione altrettanto lunga. Per i campioni d’Italia, consecutivamente in Europa da 14 anni, non qualificarsi sarebbe dolorosissimo. A Reggio Emilia servono i tre punti.

Situazione critica quella del Sassuolo che, dopo l’esonero di Dionisi, ha bisogno di invertire la rotta. I giocatori, forse, non hanno capito la gravità della situazione. Questa è l’occasione per scacciare qualche paura e rimettersi in carreggiata uscendo, seppur lievemente, dalla zona ardente della classifica. A Bigica il compito di ritrovare la strada.

Calzona è pronto a rielaborare la formazione. Nel 4-3-3 ci sarà Meret in porta. Rivoluzione difensiva: torna capitan Di Lorenzo, squalificato contro il Cagliari, centrali Rrahmani e Natan, a sinistra spazio a Mario Rui. Anguissa, Lobotka e Zielinski in mezzo al campo. Tridente offensivo Kvara, Osimhen e uno tra Politano e Raspadori.

Al debutto tra i “grandi” Bigica schiererà il 4-2-3-1 classico del Sassuolo. Il solito Consigli tra i pali, a destra Pedersen, a sinistra lo scozzese Doig. Al centro della difesa il debutto di Kumbulla e Ferrari. In mediana Thorstvedt, a sostituire lo squalificato Boloca, e Matheus Henrique. Sulla trequarti Volpato, Bajrami e Laurienté dietro a Pinamonti. Berardi ritrova la panchina.

Fischio d’inizio alle ore 18 al Mapei Stadium. Il direttore di gara sarà Daniele Chiffi seguito dagli assistenti Peretti e Imperiale. Quarto uomo Di Marco. Var e Avar Sozza e Mazzoleni. La partita verrà trasmessa in diretta esclusiva su Dazn.