Allegri in discussione, tutti i nomi per sostituire il tecnico

Allegri in bilico , i nomi per sostituirlo in estate

Tempo di lettura: 2 Minuti
281
conferenza allegri

Il futuro di Massimiliano Allegri alla guida della Juventus per la prossima stagione è incerto. Il tecnico livornese infatti potrebbe partire in estate. La dirigenza bianconera avrebbe già in mente diversi nomi per sostituirlo. Tutto dipenderà dal piazzamento della squadra in classifica, se arriverà tra le prime quattro e vincere la Coppa Italia, la conferma sarà certa. Altrimenti è necessario un cambio per dare una scossa all’ambiente.

Tra i possibili candidati il primo nome della lista dovrebbe essere quello di Thiago Motta del Bologna che sta facendo un ottimo campionato. In alternativa si valutano le piste che portano a Giampiero Gasperini e Vincenzo Italiano. Non è da escludere anche il possibile ritorno di Antonio Conte, l’ex tecnico bianconera ha sempre lasciato la porta aperta per il tornare a Torino. Per le piste estere ci sarebbero i nomi di Didier Deschamps, Igor Tudor, Zinedine Zidane e Bep Guardiola. Allegri si gioca molto in queste ultime partire di campionato e Coppa Italia. Se dovesse vincere lo scudetto tutto resterebbe così mentre in caso di mancata qualificazione alla prossima Champions League, il suo posto allora sarà davvero in discussione. Dopo anni senza alzare un trofeo, la vecchia signoera vuole tronare a essere protagonista almeno in Italia, per costruire una rosa competitiva in grado di lottare con le  potenze europee.

Sul mercato in estate verranno fatte diverse operazioni in entrata per rinforzare la squadra. A centrocampo ci saranno i maggiori investimenti dato che è il reparto che necessita di maggiori innesti. In uscita almeno 4 giocatori, i possibili partenti in estate sono Iling-Junior, Soulè, Kostic, Kean, Miretti, De Sciglio, Alex Sandro e Rabiot. Incerto anche il destino di Dusan Vlahovic, sull’attaccante serbo ci sono gli occhi di Bayern Monaco e Arsenal. Per il suo prezzo si parte da almeno 70 milioni, il sostituto potrebbe essere David del Lille.