Cagliari, per domenica probabili novità di formazione

Ranieri pensa a qualche cambio per dare verve alla squadra

Tempo di lettura: 1 Minuti
697

Il Cagliari domenica affronta una partita importante. Sfiderà tra le mura amiche il Napoli di Calzona. L’ennesima prova da non fallire, i bonus ormai sono davvero finiti….

Per i rossoblu tutte le partite ormai sono molto importanti.

Il penultimo posto è un fardello pesante da scrollarsi di dosso.

Per cercare il Napoli, Claudio Ranieri sta pensando a qualche sorpresa negli undici iniziali.

Cercherà di ripresentare una difesa a quattro, un centrocampo a tre e due “fantasisti” dietro l’unica punta.

Lapadula ha mostrato qualche segno di fatica, come se non sia riuscito a riprendersi appieno dall’infortunio.

Potrebbe iniziare Pavoletti, con il bomer peruviano pronto a subentrare a partita in corso.

Cagliari: Ranieri potrebbe proporre delle novità

Nella difesa a quattro, Gabriele Zappa è parso l’uomo più in difficoltà.

Domenica nella sua zona potrebbe agire un cliente difficile come  Kvaratskhelia.

Per questo in quel ruolo potrebbe essere dirottato Nandez con Sulleimana o Deiola a prendere il suo posto, e dare una mano nei raddoppi di marcatura.

Cagliari
Gianluca Lapadula

Makombou dovrebbe partire dall’inizio, mentre Jantko e Prati potrebbero giocarsi l’altra maglia.

Chi dimostrerà di eesere più in palla potrebbe spuntarla.

Dietro la punta confermatissimi Luvumbo e Gaetano, unici uomini in questo momento in grado di garantire imprevedibilità alla manovra.