Giocano e crescono le ragazze ucraine di I Tennis Foundation: inizia il tour internazionale dei tornei ITF

Per Adelina, Arina, Sofiia e Veronika prime tappe in Portogallo e Malta

Tempo di lettura: 2 Minuti
722

Dopo l’avvio del progetto durante il Torneo di Maestri lo scorso novembre le ragazze di I Tennis Foundation for Ukrainian Kids sono pronte per il tour internazionale di tornei ITF. Prime tappe in Portogallo (a Setubal e Porto) e Malta (Paola) per Adelina Nykyforuk, Veronika Shepelenko, Arina Yatsuta e Sofiia Kucherova, che nel corso di questi mesi hanno lavorato con grande passione e dedizione sui campi del Circolo della Stampa Sporting di Torino sotto la supervisione di Gipo Arbino e scendendo anche in campo in diverse occasioni con il campione del mondo Lorenzo Sonego.

Un lavoro che ha interessato sia la parte tecnica e atletica (con lo staff della Stampa Sporting), sia la parte mentale con l’intervento di Stefano Massari (mental coach di Matteo Berrettini) coadiuvato giornalmente da Simone Bongiovanni, coordinatore del programma.

In questo periodo le quattro ragazzine ucraine, ospitate dall’associazione benefica torinese assieme alle loro madri, hanno anche avuto modo di vivere appieno la città di Torino, il suo centro storico e i suoi musei, ambientandosi con naturalezza e riuscendo così a vivere con maggiore serenità il pur difficilissimo momento storico del loro paese. Con l’obiettivo, intatto, di continuare a inseguire il loro sogno!

L’Associazione

I Tennis Foundation è un’organizzazione benefica di Torino fondata da Simone Bongiovanni e da altri 7 professionisti torinesi che lavorano pro bono con lo scopo di agevolare il percorso sportivo di ragazzi meno agiati e con la vision di realizzare la prima scuola accademia benefica della storia del tennis.
In questi anni hanno realizzato diversi programmi benefici locali, nazionali e, ora con I Tennis Foundation for Ukrainian Kids, il primo progetto internazionale in favore di talenti stranieri.

Contenuti del piano di borse di studio

Il piano di studio annuale sostenuto dai partner Assist Digital, Barilla, Coop Lombardia, LabLaw e dalle fondazioni Compagnia di San Paolo, Fondazione CRT, Fondazione Cecilia Gilardi e Fondazione BNL a beneficio di 8 rifugiate ucraine (4 ragazze e 4 mamme), ha preso il via nel mese di ottobre 2023 e comprende:

4 borse di studio per tennis, scuola, full hospitality e programmazione internazionale

4 genitori ospitati in Italia

10 mesi di formazione tennistica, atletica, mentale e corsi complementari al tennis

12 settimane di tornei ITF