Mangala e Kean: la Juventus chiude il cerchio

Il centrocampista belga è vicino alla Juve, mentre per Kean le offerte non mancano

Tempo di lettura: 1 Minuti
521

Mangala e Kean, due storie differenti, ma legate comunque a filo doppio, l’una implica l’altra

Il centrocampista belga classe 1998, attualmente gioca nelle fila del Nottingham Forest.

La Juventus è pronta a prenderlo con la formula del prestito secco, per la durata di 6 mesi.

Anche il Napoli aveva precedentemente avanzato tale ipotesi.

Nelle ultime ore, pare che i bianconeri siano passati in vantaggio.

Allegri sta valutando insieme a Giuntoli e Manna, la possibilità di portare a Torino Mangala o Henderson.

La paura sarebbe quella di rovinare gli attuali equilibri, che si sono creati all’interno dello spogliatoio.

Questi giorni saranno decisivi per chiudere o meno la trattativa, visto che il Napoli continua a premere per averlo sotto il Vesuvio.

Mangala e Kean: cosa sta accadendo

Detto di Mangala, esiste anche una questione legata alla situazione relativa a Moise Kean.

Il centravanti vercellese infatti non trova molto spazio, e vorrebbe giocare con maggiore frequenza.

In ballo c’è la convocazione per i prossimi campionati europei.

Mangala e Kean

Kean ha due o tre opzioni.

Monza, Fiorentina e non solo sarebbero interessate a prenderlo in prestito secco.

Anche il Rennes ha aperto all’acquisizione del cartellino del bianconero.

I francesi inoltre potrebbero anche accettare la formula del prestito con diritto di riscatto.

Spetta a Kean decidere, la Juventus è pronta ad ascoltare le proposte che porterà il suo procuratore, la Pimenta.