FABIO BALASO: INTERVISTA

Tempo di lettura: 2 Minuti
667

La testata sportiva News.Superscommesse.it ha intervistato Fabio Balaso, libero della Nazionale azzurra e della Cucine Lube Civitanova nel campionato italiano Superlega di volley. Nell’intervista, il pallavolista ha analizzato l’avvio di stagione della sua squadra caratterizzato da alti e bassi e parlato del big match contro Perugia.

Fabio, in settimana è arrivata in Champions una sconfitta al tie-break indolore per quanto riguarda il passaggio del turno già in tasca. Come analizzi il match?
“Le sconfitte non sono mai indolore, si doveva fare meglio anche perchè con i 3 punti saremmo stati sicuri di qualificarci tra le prime tre delle leader di girone. Adesso avremo l’ultima partita in casa e sarà importante far bene per passare il turno con una delle posizioni migliori. Non è stata una partita all’altezza della nostra squadra, loro hanno spinto molto al servizio mettendo in difficoltà la ricezione. Ora dobbiamo resettare e pensare alle prossime partite in campionato e Coppa”.

A proposito di grandi sfide, in campionato siete attesi dal big match contro Perugia. Che partita sarà?
“Andrà affrontata con concentrazione ma con serenità e convinzione nei nostri mezzi. La sfida in casa loro sarà molto dura, dovremo essere più cinici nei momenti importanti e dare il 100% giocandoci le nostre carte. Stanno facendo un buon percorso anche se, come noi, hanno avuto dei black out. Dovremo andare lì con la giusta mentalità e dimenticare l’opaca prestazione in Champions League”.

La vostra stagione fino ad ora ha presentato luci ed ombre, come mai?
“Potevamo fare meglio certamente in alcune partite. Abbiamo iniziato bene la stagione soprattutto in Supercoppa, che poi è svanita per un soffio. Poi c’è stata la sfida con Perugia in casa e ci siamo rifatti portando il risultato a nostro favore. Successivamente c’è stato un calo e abbiamo sofferto in alcune partite. Dobbiamo sicuramente continuare nel processo di crescita”:

Se proprio c’è da perdere meglio farlo in Regular Season che ai playoff, giusto?
“Questo è fuori discussione. Dobbiamo continuare il nostro percorso migliorando il nostro livello per qualificarci in buona posizione in vista delle sfide dirette dei playoff”.