Calciomercato Cagliari: perso il primo obiettivo

La dirigenza rossoblu inizia il mercato con una sconfitta

Tempo di lettura: 1 Minuti
854

Calciomercato Cagliari purtroppo ancora fermo. La casellina degli arrivi è vuota, come mai?

La squadra di Claudio Ranieri non ha necessità di intervenire sul mercato? Sta bene così?

Beh, diciamo che la prima risposta che si potrebbe dare sarebbe un secco no!

La situazione in classifica non è delle più rosee e rassicuranti.

Quartultimo posto ad un solo punto dall’inferno.

Bonato dovrà muoversi suo mercato, per assicurarsi calciatori utili alla causa.

Per farlo dovrà certamente cedere gli esuberi.

Petagna, Shomoudorov, Wietska, Hatzidiakos, Pereiro e qualcun’altro.

I primi quattro sono il simbolo di un mercato estivo fallimentare, totalmente errato.

Per rimediare c’è ben poco tempo, ed un campionato che corre ad una velocità supersonica.

Calciomercato Cagliari: Bonifazi si trasferisce a Frosinone

Intanto sfuma il primo obiettivo cagliaritano.

Kevin Bonifazi si trasferisce al Frosinone, che senza perdere tempo ha chiuso il colpo.

Angelozzi d’altronde è un direttore molto bravo, che sta facendo molto bene con i ciociari.

Giulini e gli uomini mercato rossoblu dovranno dare un’accelerata decisiva al mercato.

Calciomercato Cagliari

Il Cagliari ha necessità di rinforzi in tutti e tre i settori del campo.

I tifosi rossoblu non meritano di vedere ogni volta sfumare obiettivi di mercato.

La loro risposta è sempre stata di grande fiducia (stadio sempre sold out); tradirla sarebbe l’ennesimo tradimento del club.