Conte al Napoli?: la risposta a sorpresa del tecnico

Aurelio De Laurentis lo ha incontrato per la seconda volta, stavolta il mister ha dato una risposta

Tempo di lettura: 1 Minuti
2017
Barella
Foto Massimo Paolone/LaPresse 2 novembre 2019 Bologna, Italia sport calcio Bologna vs Inter - Campionato di calcio Serie A TIM 2019/2020 - stadio Renato Dall'Ara Nella foto: Antonio Conte (FC Internazionale Milano) osserva Photo Massimo Paolone/LaPresse November 2, 2019 Bologna, Italy sport soccer Bologna vs Inter - Italian Football Championship League A TIM 2019/2020 - stadio Renato Dall'Ara stadium In the pic: Antonio Conte (FC Internazionale Milano) looks on

Antonio Conte è sul mercato. Qualcuno, in un primo momento aveva parlato di un suo ritorno alla Juventus. Le cose invece stanno andando diversamente 

L’altra sera AdL lo ha incontrato per la seconda colta.

Valter Mazzarri è stato preso per fare il traghettatore.

Antonio Conte è il primo obiettivo del presidente partenopeo

Il tecnico salentino prima di accettare però vuol comprendere alcune cose.

Vuole che si possa affrontare un mercato importante, e soprattutto spazio di manovra.

Non ama nessun tipo di intromissione da parte del club o di elementi che ruotano intorno alla società.

Questi dono i punti sui quali Conte non intende trattare.

Una questione che per AdL invece non è semplice da digerire, vista ka sua continua esposizione mediatica.

Conte temporeggia attende il Milan

Il tecnico ed Juventus ed Inter, ha dato una risposta interlocutoria al presidente del Napoli.

Conte

“Al momento sto valutando alcune opzioni, tra cui quella del Napoli. Sono lusingato na ho ancora necessità di tempo per valutare”.

La verità è che Antonio Conte sta aspettando il Milan.

Anche da calciatore, pur essendo tifoso juventino, ha sempre detto di ammirare il Milan.

I rossoneri fine stagione lasceranno partire Pioli, ma hanno dubbi circa il sostituto.

Conte è una garanzia, ma costa parecchio e pretende un mercato dispendioso.

Furlani ha anche l’opzione Motta in agenda.

Siamo a gennaio…ma i movimenti sono appena iniziati..