Coppa Italia: il baby Milan batte il Cagliari 4-1

Tempo di lettura: 1 Minuti
367
ac milan mercato news

Il Milan, schierando quattro teenager fin dall’inizio, supera il Cagliari 4-1 avanzando ai quarti di Coppa Italia. Jovic apre le marcature al 29′ grazie a un cross di Theo Hernandez, successivamente al 42′ il francese fornisce un’altra assistenza per la doppietta del serbo. Al 50′, Chaka Traorè segna il terzo gol, mentre Azzi trova il bersaglio all’88’ e Leao chiude i conti al 91′. Ora il Milan affronterà la vincente di Atalanta-Sassuolo nei quarti di finale, in programma domani alle 18.

Pioli, costretto da numerosi infortuni, schiera quattro giocatori nati tra il 2004 e il 2005. Ranieri, privato di Lapadula, punta su Luvumbo-Petagna in attacco. La partita inizia con occasioni da entrambe le parti: Obert mette alla prova Mirante, poi Jovic, servito da Adli, spreca un’opportunità. Al 29′, Theo Hernandez fornisce un cross perfetto e Jovic segna. Al 42′, Jovic segna di nuovo grazie a un’azione personale. Jimenez minaccia con un tiro dal limite all’inizio della ripresa, ma il terzo gol arriva da Chaka Traorè. Petagna cerca la rete, ma il Milan controlla. Leao entra e sfiora il gol due volte. All’88’, Azzi segna con un tiro deviato, riducendo le distanze. Tuttavia, Leao chiude il match all’91’, portando il punteggio finale a 4-1. Il Milan affronterà il vincitore di Atalanta-Sassuolo nei quarti di finale.