“L’Inter ha già preso Zielinski, la Juventus ha un altro obiettivo”

Il giornalista ha anche rivelato il possibile futuro di Barella

Tempo di lettura: 2 Minuti
572
epa09767271 FC Barcelona's Gerard Pique (L) in action against SCC Napoli's Piotr Zielinski (R) during the UEFA Europa League play-off first leg soccer match between FC Barcelona and SSC Napoli at Camp Nou stadium in Barcelona, Spain, 17 February 2022. EPA/Alberto Estevez

Ai microfoni di Tv Play, Fabio Santini, giornalista affermato da anni, ha rivelato il futuro di Zielinski, calciatore del Napoli, conteso da Inter e Juventus

Il.polacco a fine stagione si libererà a parametro zero, e da febbraio sarà libero di firmare con altri club.

“Zielinski l’Inter l’ha già preso, ha detto di no ad un’offerta milionaria dell’Arabia Saudita. Ha detto di no ai continui richiami di Aurelio De Laurentiis per il prolungamento del contratto”.

Successivamente ha anche fornito alcuni dettagli sul duo prossimo contratto con i nerazzurri.

“Ha detto di sì all’Inter, 2+2 anni, i primi due a 3,5 milioni più bonus, gli ultimi due da definire. Calciatore in dirittura d’arrivo ad Appiano Gentile a fine campionato”.

Se Zielinski dunque approderà a Milano il prossimo giugno, un altro giocatore potrebbe dire addio: “Frattesi è stato preso perché Barella è nella lista dei calciatori che nel prossimo giugno potrebbero partire. Il Real Madrid è interessato al centrocampista cagliaritano. Sarebbe pronto a proporre un assegno da 80 milioni di euro. Qualora si concretizzasse questa cifra, l’Inter difficilmente potrà resistere”.

Inter Juventus

Sulla Juventus ha poi aggiunto: “I bianconeri stanno lavorando parecchio su due centrocampisti di grande livello. Il preferito è Koopmeiners dell’Atalanta”.

Anche in questo caso Santini ha tenuto a fare alcune precisazioni.

La Juve sta cercando di cedere alcuni elementi, per cercare di incassare 30-35 milioni dalle cessioni di Iling e Yildiz. Ciò consentirebbe di dover aggiungere solo 5-10 milioni per arrivare al centrocampista. Per chiudere invece per Domenico Berardi, servirebbe cedere Soulé al Newcastle o al Crystal Palace per altri 20/25 milioni”.

Questa in sostanza è la carrellata di notizie di mercato, molto importanti, date dal giornalista Santini.

Perché Zielinski sarebbe un gran colpo per l’Inter.

La Juventus invece andrebbe a chiudere per due grossi colpi come Teun Koopmeiners e Domenico Berardi; calciatori utili per provare a contendere lo scudetto proprio ai favoriti meneghini.