Urlo Champions: i tifosi del Napoli vincitori del contest sui “migliori urlatori” della Coppa dei Campioni

Tempo di lettura: 1 Minuti
314
Re Carlo contro la Superlega

È giunto al termine il tour di Superscommesse negli stadi italiani per il contest “Urlo Champions: Chi urla più forte all’inno della Champions League?”. Dopo aver raccolto e raccontato le emozioni dei tifosi, filmato e registrato l’urlo dell’Olimpico, del Maradona e di San Siro, è ora il momento di svelare i vincitori di questa iniziativa: la tifoseria più rumorosa è quella del Napoli.

Ugola d’oro per i supporter del Napoli: con 118.5 decibel sono i “migliori urlatori” della Champions League

L’elezione del vincitore è stata possibile solo dopo aver registrato, nella serata di ieri, l’urlo Champions dei tifosi dell’Inter in occasione di Inter-Real Sociedad: il picco di 104.8 decibel non è bastato per superare quello partenopeo registrato al Maradona prima del fischio d’inizio di Napoli-Real Madrid. Dunque, ad aggiudicarsi la vittoria del contest “Urlo Champions” sono proprio i supporter del Napoli grazie ad un potentissimo boato di 118.5 decibel, nettamente superiore, come si può notare nella seguente tabella riepilogativa, a quello delle tifoserie di Inter, Milan e Lazio:

Squadra

Decibel Urlo Champions

Napoli

118.5

Lazio

106.8

Milan

105.9

Inter

104.8

Così commenta lo straordinario calore dei tifosi partenopei Giuseppe Bruscolotti, una delle bandiere del Napoli e uno dei protagonisti del primo storico scudetto vinto nel 1986-1987:“È un dato curioso, ma significativo e che non mi stupisce. Non è una novità che i sostenitori siano sempre vicini alla squadra. Succede nei momenti belli e in quelli più difficili e sarà sempre così. L’amore che i tifosi del Napoli hanno per questa maglia e per questi colori è incredibile, e questa è solo una dimostrazione in più. Certo, in Europa fa ancora più effetto.