Castagnoli a Pavia, Oppici al Fettunta

Ci si avvicina alle festività natalizie ma l’attività di Collecchio Corse prosegue senza sosta, due i portacolori pronti a portare in alto la bandiera del sodalizio felinese.

Tempo di lettura: 2 Minuti
209
Castagnoli a Pavia, Oppici al Fettunta

Manca qualche settimana all’arrivo del Natale ma in casa Collecchio Corse non è ancora giunto il tempo di dedicarsi ad addobbi e festeggiamenti.
Il prossimo fine settimana saranno due gli impegni che vedranno in campo la scuderia con base a Felino, ad iniziare dal Pavia Rally Circuit che andrà in scena al Castelletto Circuit.
Saranno due le giornate di gara previste, partendo da un Sabato 9 Dicembre che si articolerà sui due passaggi della “Castelletto Circuit” (9,87 km) che faranno posto nella giornata seguente, Domenica 10 Dicembre, alle altrettante tornate sulla “ACI Pavia” (9,01 km), prima di completare il programma con un ulteriore ripetizione dei due tratti cronometrati.
Ai nastri di partenza troveremo Fausto Castagnoli, in coppia con Enrico Bracchi, su una Volkswagen Polo R5 messa a disposizione da Pool Racing con la quale il pilota di Bardi cercherà di chiudere in bellezza una stagione 2023 indubbiamente di spessore.

“Non abbiamo mai corso qui” – racconta Castagnoli – “quindi dovremo prendere le misure al tutto. L’obiettivo è quello di chiudere al meglio una stagione che ci ha visto comunque collezionare due secondi assoluti in tre gare. Essendo la mia prima esperienza in un rally che si corre in pista, a parte quella da navigatore vissuta a fianco dell’amico Frazzani, non sappiamo cosa aspettarci. Cercheremo di fare del nostro meglio. Grazie a tutti i nostri sostenitori.”

Dal circuito pavese alle insidiose strade attorno a Barberino Val d’Elsa per la quarantaquattresima edizione del Rally Fettunta che, in programma tra Sabato 9 e Domenica 10 Dicembre, vedrà salire sulla pedana di partenza un Fabio Oppici in cerca del bis stagionale.
Il pilota di Felegara di Medesano tornerà su quella Peugeot 106 Rallye gruppo N che tante soddisfazioni gli ha regalato in passato, pronto a far di nuovo coppia con Alessandro Forni.
Saranno nove le prove speciali da disputare, ad iniziare da un Sabato che si articolerà sul doppio passaggio di “Sambuca” (3,10 km), prima di aprire la Domenica seguente con il trittico di “Cortine” (5,10 km), “Pietracupa” (10,50 km) e “Campoli” (5,10 km).
La frazione proseguirà con una seconda ripetizione completa, terminando con una terza tornata a “Cortine” che chiuderà i poco meno di cinquantatré chilometri cronometrati in programma.

“Il Fettunta sarà una gara nuova per noi” – racconta Oppici – “ma sappiamo che le strade qui sono sempre molto scivolose e sporche. In Toscana il parco partenti è sempre ben nutrito e ci aspettiamo tanti agguerriti avversari al via. Partiamo per vincere, come sempre del resto, e poi accetteremo quel che verrà. L’obiettivo è quello di evitare rischi inutili, essendo l’ultima gara della stagione. Grazie a Collecchio Corse ed ai partners, senza di loro non saremmo in auto.”



Ho iniziato la mia attività nel web nel 2001 e mi sono specializzato nello sviluppo di strategie e progetti di comunicazione integrata online e offline, con particolare propensione verso l'ambito del motorsport. Grazie all'esperienza maturata nel corso di questi anni ho ampliato i miei orizzonti professionali riuscendo ad integrare forme di comunicazione tradizionale con le migliori opportunità che il web può offrire. Affianco il cliente sin dai primi passi, delineandone le esigenze e proponendo le soluzioni più adeguate al modello personale di business preso in esame con l'obiettivo di sfruttare al massimo i vantaggi che il mondo digitale, unito a quello tradizionale, è in grado di offrire.