Basket, Eurolega: il programma della 12ma giornata. Milano rischia o si rilancia in Germania? Bologna ospita il Barcellona

La 12ma giornata di Eurolega parte dall’inconto tra Efes e Panathinaikos di oggi e si conclude domani con il big-match tra Segafredo Bologna e Barcellona

Tempo di lettura: 3 Minuti
821
Eurolega

EurolegaBasket, Eurolega: il programma della 12ma giornata.

La 12ma giornata  presenta diversi incontri di cartello, tra cui spicca Olympiacos-Real Madrid, nel remake dell’ultima finale di Eurolega, dove gli spagnoli beffarono i greci per 79-78.  Gli ellenici in casa sono capaci di ogni impresa, quindi, c’è d’aspettarsi fuoco e fiamme sul parquet.

 

Gli altri incontri di martedi 05/12/2023.

L’Efes di Istanbul ospiterà il Panathinaikos, in cui i padroni di casa cercheranno di agganciare il trenino delle 5 squadre che la precedono in classifica.

La disastrata Alba di Berlino, ultima con 10 sconfitte in 11 partite, riceve il Zalgiris di Kaunas, squadra tosta ed in grande forma; quest’ultima cerca il bis dopo la netta vittoria sull’Olimpia Milano.

Sempre in terra tedesca, il Bayern affronterà la triste Armani di Coach Messina, che dopo alcune vittorie di prestigio, pare essersi bloccata più di testa che di fisico e gioco. Le deludenti sconfitte sia in campionato e sia in Coppa, hanno gettato nello sconforto la maggioranza della tifoseria meneghina.

Adesso il popolo dell’Olimpia si aspetta, dalle scarpette rosse, una prova d’orgoglio e di dignità, perchè è imbarazzante passare da prestazioni top ad altrettante flop nel giro di 2 o 3 giorni.

Riuscirà Ettore Messina, dopo la fresca riconferma in panca, ad invertire  il trand negativo?  I milanesi lo sperano e lo meritano.

A Belgrado il Partizan se la vedrà con i giganti dell’As Monaco. Entrambe hanno qualità e quantità nelle gambe e sopratutto nelle mani dei loro cestisti di livello assoluto. Da questa gara, che chiude il programma di oggi, la sorpresa potrebbe essere la vittoria degli uomini di Zeljko Obradovic, ancora in debito con la fortuna.

Mercoledi, 06/12/2023

Pozzecco con il suo Villaurbanne ha la possibilità di graffiare il Maccabi di Tel Aviv. Il tecnico italiano, da poco più di un mese sulla panchina transalpina, ha bisogno di questa vittoria anche solo per dimostrare che con lui alla guida tutto è possibile. In Francia è riuscito a vincere spesso, ora deve crescere anche a livello Europeo. Conoscendo la sua grinta, può riuscirci già domani sera.

In terra di Spagna, invece, il Baskonia cercherà di arrivare a quota 14 punti in classifica, sempre a patto che batta il Fenerbahce, anch’esso fermo a 12 punti. L’equilibrio tra le due squadre è evidente, ma basta una serata no dei loro rispettivi giocatori, che il risultato potrebbe pendere dall’una o l’altra parte.

Il Valencia non gode di ottima salute, anzi, dopo le 5 sconfitte consecutive di Coppa, si sono aggiunte anche quelle, pesantissime, nel campionato iberico, che ne certificano lo stato comatoso. La sua avversaria, la Stella Rossa di Teodosic, è sulla carta abbordabile e vista la situazione attuale della formazione spagnola, non si riesce a capire cosa sia successo a questi giocatori e nè tanto meno se avranno la forza di reagire quanto prima. Chi vivrà, vedrà, saprà.

Il turno  si chiude con  Segafredo Bologna-Barcellona, un vero incontro-scontro da cavalleria rusticana. Se le daranno di santa ragione e ribatteranno colpo su colpo. I felsinei hanno da riscattare la batosta contro il Bayern di Monaco, dove hanno ceduto di schianto nel 4to quarto, dando l’impressione di aver mollato la presa per ricaricare le pile dopo il bel filotto in campo continentale e qualche piccolo e fisiologico colpo d’arresto patito in Italia.

Bologna ha tutto, giocatori, società, allenatore, tifo ecc.ecc.,  per competere per i play-off sino alla fine; è la compagine più eclettica e talentuosa del torneo, quindi, deve solo ribadire quanto di buono fatto fino alla debacle della scora settimana. Di contro, il Barca, vincendo, potrebbe agganciare il Real Madrid in prima posizione, sempre a patto che il Real perda in Grecia.

Il programma della 12ma giornata

Martedi, 05/12/2023

Efes-Panathinakos

Alba Berlino-Zalgiris Kaunas

Olympiacos-Real Madrid

Bayern Monaco-Olimpia Milano

Partizan Belgrado-AS Monaco

 

Mercoledi, 06/12/2023

Villeurbanne-Maccabi

Baskonia Fenerbahce

Valencia-Stella Rossa

Segafredo Bologna-Barcellona.

 

Classifica

Real Madrid, 20 punti.

Barcellona, 18 punti.

Segafredo e As Monaco, 14 punti.

Panathinaikos, Olympiacos, Fenerbahce, Maccabi, Baskonia, 12 punti.

 

Valencia, Efes, Zalgiris Kaunas, Bayern Monaco, Partizan, 10 punti.

Armani e Stella Rossa, 8 punti.

Villeurbanne, 4 punti.

Alba Berlino, 2 punti.



Sono stato un ex atleta agonista sia di sport collettivi che individuali. Ho praticato il calcio fino al 1996 arrivando alle soglie della serie D. Nello stesso anno un infortunio mi dirottò al Triathlon dove mi specializzai nelle lunghe distanze vincendo un argento ed un bronzo ai Campionati Italiani Age-group dell'Isola D'Elba, sempre su distanza Ironman (3.8 km di nuoto, 180 km di bici e 42 km di corsa). Ho iniziato a scrivere nel 2018 presso Supernews, poi nel 2020 ho iniziato a collaborare, per avere visibilità, con la Gazzetta Fan-news; infine sono approdato alla testata di Sportpaper nel settembre del 2021. Adesso spero si dare il mio contributo anche a News-sports. I miei cavalli di battaglia sono le interviste ai Campioni di ogni sport ed amo scrivere di qualsiasi disciplina perchè lo sport è vita.