Del Piero compie 49 anni: emerge uno storico resoconto scritto da Venturi nel 1991

Le sue prestazioni leggendarie con la Juventus e le sue vittorie in maglia bianconera sono entrate nella storia.

Tempo di lettura: 2 Minuti
801
Del Piero compie 49 anni

Del Piero compie 49 anni – Oggi 9 novembre è il compleanno del leggendario Alessandro Del Piero, il quale compie 49 anni. Ha iniziato la sua carriera calcistica nel San Vendemiano. Successivamente ha giocato per il Padova prima di trasferirsi nella Juventus nel 1993, dove è rimasto fino al 2012. Nella Juventus ha segnato 290 goal su 705 partite. In Nazionale ha disputato 91 partite, segnando 27 gol e vinto un Mondiale.

Il tempo passa, ma Del Piero tutt’oggi è nel cuore di tutti. Le sue prestazioni leggendarie con la Juventus e tutte le sue vittorie rimarranno per sempre nella storia. La sua squadra ha donato momenti indimenticabili, fatti di soddisfazioni, ai fan e agli amanti del calcio di tutto il pianeta.

Del Piero compie 49 anni

È emerso uno storico resoconto scritto da Venturi nel 1991

Questo è il rapporto scritto dall’osservatore Venturi durante la partita Inter-Padova Primavera (0-2) del lontano 26 ottobre 1991 (Del Piero in quell’anno avevo solo 16 anni):

“Struttura fisica non eccezionale ma normale per la sua età, così anche le qualità atletiche non super ma buone. Eccellente invece il bagaglio tecnico tattico. È stata una gara in prevalenza di contenimento per la sua squadra con buon ritmo e grande agonismo. Difficile particolarmente per lui che è già oggetto di particolari attenzioni da parte degli avversari (marcatura rigida di Conte). Proprio in questa situazione si è visto il giocatore intelligente. Trovando difficoltà in avanti ha arretrato il suo raggio d’azione giocando soprattutto per la squadra ed evidenziando un attività e una predisposizione al sacrificio raramente riscontrabili in questi giocatori molto tecnici. Ogni volta che è entrato in azione ha sempre fatto la cosa giusta, ambidestro, tecnica, tempo di visione di gioco eccellenti e naturali”

Gli auguri da parte della Juventus

“Recordman di presenze. Miglior marcatore. Capitano. Leggenda”.

Queste sono state le parole della Juventus. Insomma Del Piero come accennato prima ha fatto la storia, come affermato dalla Juventus stessa: lui è “leggenda”.