Mercato Juve, Giuntoli a Londra: Partey, Phillips e Partey nel mirino

Blitz Londinese per il DS bianconero, uno dei tre giocatori approderà alla Juve a gennaio

Tempo di lettura: 1 Minuti
292
phillips juventus

Mercato Juve, blitz di Manna e Giuntoli a Londra. I due dirigenti del calciomercato bianconero hanno individuato nei tre profili l’identikit giusto per sostituire Pogba e Fagioli. Rinforzare il centrocampo è la parola d’ordine.

Come vi avevamo raccontato, la Juve prenderà almeno un giocatore per far fronte alle squalifiche di Fagioli e Pogba. Nei piani di Giuntoli c’è un giocatore esperto ed un giovane.

Mercato Juve, Phillips fattibile?

Per il centrocampista dei Citizens, la novità è che la dirigenza del Manchester City ha dato il proprio sì al trasferimento. Il prezzo è però alto, 57 milioni di euro. I citizens hanno però sul piatto un’offerta del Tottenham, che potrebbe far vacillare il giocatore.

La Juventus da parte sua sarebbe anche disposta a soddisfare le richieste economiche del City, ma solo con un prestito oneroso con obbligo di riscatto dilazionato negli anni. Staremo a vedere. Kalvin Phillips è un obiettivo concreto.

Mercato Juve, Thomas o Hojbjerg?

Come il mercato ci ha insegnato in questi anni, i grandi dirigenti trattano diversi giocatori contemporaneamente. Questo perché se una trattativa salta e non si hanno alternative, si rischia di rimanere con un pugno di mosche in mano.

Capitolo Londra. Spurs ed Arsenal hanno tra le loro fila due giocatori che sono nelle grazie rispettivamente di Giuntoli e Allegri. Non è un mistero che quest’ultimo vorrebbe da anni alla Juve Thomas Partey, mediano di rottura prediletto da Max Allegri.

Giuntoli invece opterebbe per un regista che possa dare più geometria da mettere in mezzo a Rabiot e Locatelli. A questo identikit corrisponde il nome di Hojbjerg. Per entrambi, così come per Phillips, i bianconeri proveranno a strappare un prestito con diritto od obbligo di riscatto.