Atalanta vs Inter per la Serie A: stime e pronostici

L’Inter capolista, ha un’unica missione in questa 11ᵃ giornata: confermarsi prima della classe

Tempo di lettura: 3 Minuti
332
inter salernitana

Atalanta vs Inter per la Serie A – La squadra dell’Inter, attualmente in testa alla classifica, si prepara per l’undicesima giornata del campionato prima di immergersi di nuovo nelle competizioni della Champions League. Il loro obiettivo principale è confermarsi come leader e, se possibile, creare un divario dalle squadre inseguitrici, Juventus e Milan. Tuttavia, questo compito non sarà affatto semplice in quanto dovranno affrontare una trasferta complicata a Bergamo, dove giocheranno contro l’Atalanta, attualmente al quarto posto e in un momento di forma con due vittorie consecutive.

Inzaghi, l’allenatore dell’Inter, si trova di fronte al compito di stabilire la formazione ideale anche in vista del prossimo importante match contro il Salisburgo in Champions League, previsto mercoledì. È essenziale non sottovalutare l’incontro di campionato, poiché un eventuale passo falso potrebbe consentire alla Juventus di superare l’Inter in classifica, permettendo anche al Milan di avvicinarsi. Il pronostico per questa partita è tutt’altro che scontato.

Atalanta vs Inter per la Serie A

Ecco il pronostico

L’Atalanta sta vivendo un momento davvero positivo. La squadra è in un ottimo stato di forma, mostrando un’eccezionale coesione e rendimento sia sul campo che fuori. Gli allenamenti hanno portato a un insolito ma divertente karaoke di squadra, segno di un’atmosfera rilassata ma concentrata, un elemento insolito per il Milan ma indicativo del buon spirito della squadra guidata da Gasperini.

Gianluca Scamacca sta emergendo come un protagonista indiscusso, non solo per le sue doti calcistiche, ma anche per il suo contributo in termini di gol e assist. La sua scelta di unirsi all’Atalanta si sta rivelando vincente, evidenziata dalla sua ultima prestazione contro l’Empoli, in cui ha segnato due gol, colpito due legni e fornito un assist. Il suo impatto è stato notevole, specialmente in vista dell’importante scontro con l’Inter, una squadra che era interessata a lui durante il mercato estivo.

La partita contro l’Inter sarà un banco di prova per le ambizioni dell’Atalanta, attualmente al 4° posto in classifica e determinata a mantenere una posizione di rilievo in zona Europa. A parte un piccolo passo falso in coppa, la squadra è in ottima forma e in costante crescita. Hanno subito solo 8 gol in campionato e registrato 7 clean sheet, numeri paragonabili a quelli dell’Inter.

Particolare attenzione va al centrocampo, dove De Roon, Ederson e Koopmeiners stanno dimostrando grande sintonia e rendimento. Inoltre, l’efficacia dell’attacco è notevole, con Lookman e Scamacca che hanno segnato complessivamente 7 gol nelle ultime due partite, dimostrandosi una coppia molto prolifica.

Il nuovo faro nell’avanzare dell’Inter è rappresentato dal recente ingresso di Marcus Thuram come numero 9, ruolo precedentemente detenuto da Lukaku. La vittoria è giunta grazie a un lampo d’ispirazione del giocatore francese, avvenuto a soli 9 minuti dalla fine, in una partita che si è rivelata estremamente accesa. Il passato di coppia letale tra Lukaku e Lautaro Martinez sembra ormai un lontano ricordo, e non necessariamente un ricordo positivo, considerando la reazione degli interisti che hanno fischiato l’ex attaccante, il quale è sembrato completamente sopraffatto e incapace di minacciare la porta avversaria.

L’Inter è apparsa concentrata e costantemente nel match, nonostante alcuni errori nell’attacco e una notevole performance di Rui Patricio, particolarmente efficace in questa partita.

La vittoria è stata di importanza fondamentale, specialmente considerando il prossimo confronto con l’Atalanta, una sfida che certamente richiederà maggiore impegno e concentrazione per l’intera durata dei 90 minuti. La nuova formazione offensiva vede la presenza della “ThuLa”, con un centrocampo composto da 5 giocatori, affiancato da Dumfries e Dimarco sulle fasce. Mkhitaryan sembra essere il favorito su Frattesi. La difesa a tre, precedentemente impiegata contro la Roma, sembra confermata, con Pavard, Acerbi e Bastoni in campo.

Conclusioni

La partita tra Atalanta e Inter si terrà questa sera alle ore 18:00.