Urbano Cairo non vende: le corna del Toro restano le stesse

Il presidente torinese non abbraccia il calciomercato, ma forse non per tutti i giocatori

Tempo di lettura: 1 Minuti
503
Red Empty and old plastic seats in the stadium.

Nessun rinnovo in squadra per il Torino. Urbano Cairo non vende ufficialmente nessuno, ai suoi occhi i vecchi giocatori brillano ancora di talento. Neanche il minimo ripensamento per questa decisione da parte del presidente, anzi, pronto addirittura a strappare qualunque proposta di acquisto dal calciomercato.
Piena fiducia nei suoi assi calcistici anche dopo il pareggio dello zero a zero contro il Cagliari. Che sia stata o meno colpa della temperatura stagionale eccessivamente alta, ci si prepara al prossimo scontro col Milan. Le aspettative di San Siro sono alte, l’avversario forte, ma il Toro non si farà prendere per le corna.
Se però da un lato, con risolutezza Cairo non vende risorse, dall’altro sembra misterioso il progetto su Ricardo Rodriguez. Il presidente si rifiuta infatti di anticipare la minima mossa sul campo del mercato. Si era intrattenuto parecchio col difensore torinese durante il post partita contro il Cagliari, ricoprendolo di orgoglio e ammirazione. Si potrebbe dunque ipotizzare un futuro rinnovo anche per il calciatore svizzero.