A Montefiorino si riforma la coppia d’oro

Lanzi e Borelli sono pronti ad una nuova sfida nel Trofeo Olympia, quella di confermarsi protagonisti dei quartieri nobili dopo il bis di Frassinoro.

Tempo di lettura: 2 Minuti
327
A Montefiorino si riforma la coppia d'oro

Parlare di Collecchio Corse e degli slalom in Emilia Romagna spesso, quasi sempre negli ultimi periodi, si traduce in racconti riguardanti delle vittorie ed anche il prossimo fine settimana, in occasione dello Slalom di Montefiorino, la scuderia con base a Felino porterà in campo due dei suoi migliori assi tra le porte, ad iniziare dal ritorno al volante di Alessandro Lanzi, in coppia con l’inseparabile Luisa Ruiu, sulla pluridecorata Renault Clio 1.8 16 valvole gruppo A con la quale accorciare il divario dalla vetta del Trofeo Olympia.
Guardando infatti le duemila di derivazione rallystica il pilota di Toano figura attualmente al quarto posto, accusando un ritardo di sole sei lunghezze dall’attuale leader della provvisoria.

“Dopo la vittoria di Frassinoro cercheremo di ripeterci anche qui” – racconta Lanzi – “e questo appuntamento avrà un sapore particolare perchè si tratterà della nostra gara di casa. Conosciamo molto bene questo percorso e cercheremo di fare del nostro meglio per tornare sul podio del campionato. Ci auguriamo che ci possano essere temperature più umane, rispetto alle ultime giornate, perchè altrimenti la vita sarà veramente dura. L’obiettivo è quello di portare a casa punti importanti, per rimetterci in gioco nel trofeo, e di difendere i colori della scuderia.”

Non ci sono ormai più aggettivi per descrivere l’incredibile stagione di un Daniele Borelli che, anche quando qualcosa gira storto, riesce sempre a trarre i maggiori benefici dalla situazione.
Il pilota di Baiso, ai nastri di partenza con la consueta Fiat 126 Proto, si presenterà forte di sei podi consecutivi in altrettante apparizioni, puntando ad inanellare la settima di questo 2023.
Ampiamente al comando della categoria Sport, frutto di una vittoria e di tre secondi posti, il reggiano cercherà di aumentare quel gruzzoletto che attualmente ammonta a nove punti.

“Conosco molto bene il percorso che andremo ad affrontare” – racconta Borelli – “e devo dire che è anche molto bello. Al momento siamo primi in classifica ma nove punti di vantaggio non possono bastare per poter dormire sonni tranquilli. Visto che questa sarà l’ultima gara prima della pausa estiva, ci ritroveremo poi a fine Settembre con il Trofeo Olympia, il nostro obiettivo sarà indubbiamente quello di allungare in campionato. Dopo i problemi di Predappio, per fortuna non eccessivi, siamo pronti a ripartire agguerriti. Un particolare ringraziamento lo vorrei fare a tutta la scuderia Collecchio Corse ed ai partners che ci aiutano in questa stagione 2023.”

Appuntamento fissato quindi per Domenica 23 Luglio per l’ultimo impegno con un Olympia che, a seguire, si prenderà un lungo periodo di sosta, ad anticipare il rush finale dell’annata.

“Montefiorino chiuderà la prima parte di stagione nell’Olympia” – aggiunge Amedeo Fico (vicepresidente Collecchio Corse) – “e, visti i precedenti, ci auguriamo che le nostre due punte, Lanzi e Borelli, possano porre una bella ciliegina sulla torta. Hanno portato avanti un 2023 notevole, fino a questo punto, e daremo il massimo supporto a loro perchè possa continuare.”



Ho iniziato la mia attività nel web nel 2001 e mi sono specializzato nello sviluppo di strategie e progetti di comunicazione integrata online e offline, con particolare propensione verso l'ambito del motorsport. Grazie all'esperienza maturata nel corso di questi anni ho ampliato i miei orizzonti professionali riuscendo ad integrare forme di comunicazione tradizionale con le migliori opportunità che il web può offrire. Affianco il cliente sin dai primi passi, delineandone le esigenze e proponendo le soluzioni più adeguate al modello personale di business preso in esame con l'obiettivo di sfruttare al massimo i vantaggi che il mondo digitale, unito a quello tradizionale, è in grado di offrire.