Europa e Conference League, in campo le italiane

Serata importante per Roma, Juventus e Fiorentina impegnate contro avversari abbastanza ostici

Tempo di lettura: 2 Minuti
425
Europa League 2023

Europa League, in campo la Roma. Un autentico remake della finale di Conference League 2022, ma con squadre decisamente diverse e pronte a darsi battaglia non in una gara secca, ma nel doppio confronto. I quarti di finale di Europa League prendono il via oggi anche per la i giallorossi che, a partire dalle 18.45 al De Kuip di Rotterdam, affrontano il Feyenoord in una sfida che si prospetta accesissima anche se senza tifosi giallorossi al seguito (così come accadrà in Italia per quelli olandesi fra 7 giorni).

José Mourinho non ha più Nicolò Zaniolo (mattatore della finale e oggi al Galatasaray), ma ha a disposizione un Paulo Dybalain formato stella polare della squadra, mentre Tammy Abraham, troppo spesso finito in panchina, scalpita per una maglia da titolare. La gara sarà trasmessa in tv sia da Dazn che da Sky che la trasmetterà sui canali Sky Sport Uno (201) e Sky Sport 4k (413). Inoltre la gara sarà visibile in streaming su smartphone, tablet e pc anche attraverso le app di Dazn, SkyGo e Now.

Europa League, in campo la Juventus a caccia del trofeo

Massimiliano Allegri attraverso la seconda competizione europea per club può sia alzare un titolo che in una stagione disastrata dalle penalità non potrebbe togliergli nessuno, sia centrare la qualificazione alla prossima Champions League difficile oggi in campionato. Dall’infermeria l’allenatore toscano recupera Alex Sandro e Vlahovic, ma l’attesa più grossa è per la presenza o meno in campo di Paul Pogba. I bianconeri sono reduci dalla sconfitta di Roma contro la Lazio e un successo in Europa rappresenterebbe la reazione migliore. Il tecnico bianconero è combattuto sul modulo da utilizzare almeno all’inizio della partita: al momento il tridente sembra l’opzione favorita, con Di Maria – Vlahovic – Chiesa. I portoghesi sono una squadra da sottovalutare, nei quarti ha eliminato ai rigori l’Arsenal, capolista in Premier League Start ore 21 su Tv8, Sky Sport, Sky Sport Uno, Sky Sport 4K e in streaming su Sky Go e Now Tv.

Conference League, la Fiorentina in Polonia contro il Lech Poznan

Alle ore 21, all’Inea Stadion, la Fiorentina sfida il Lech Poznan nell’andata dei quarti di finale di Conference League. La Viola di Vincenzo Italiano è in un periodo di forma straordinario ed è reduce da sette risultati utili consecutivi in campionato (5 vittorie e due pareggi). In coppa, dopo aver superato il Girone A al secondo posto alle spalle dei turchi dell’Istanbul Basaksehir, ha battuto il Braga ai playoff e il Sivasspor agli ottavi. La formazione polacca, invece, si è qualificata dietro al Villarreal nel Gruppo C, mentre negli scontri a eliminazione diretta ha fatto fuori Bodo/Glimt e Djugarden. L’incontro sarà visibile in diretta su Dazn e Sky Sport (203, 253). Inoltre sarà disponibile anche in streaming su Now e sulla piattaforma Sky Go.