I ragazzi di I Tennis Foundation scatenati al Tennis Europe di Podgorica Successi per Francesca Galli e Mattia Cappellari

Prima incredibile tappa in Montenegro, con la vittoria anche nel tabellone di doppio maschile In totale 37 match vinti da parte del nostro team!

Tempo di lettura: 5 Minuti
1987
tennis foundation

Avvio semplicemente strepitoso del programma Intesa Sanpaolo Assicura Little Tennis Champions 2022-23. I 12 selezionati per le borse di studio di I Tennis Foundation hanno disputato il primo torneo Tennis Europe del tour estivo, a Podgorica in Montenegro (Under 14 di grado 3), trionfando in tre tabelloni su quattro.

Iniziamo dal main draw femminile, dove Francesca Galli si è imposta eliminando nel corso del torneo le teste di serie n. 4, 2 e 7, mettendo in mostra doti da vera combattente e recuperando in due occasioni dopo aver perso il primo set. Torneo pazzesco anche per Alessandra Fiorillo, capace di passare dalle qualificazioni e raggiugere (superando la tds n. 6) la semifinale.

Hanno fatto molto bene anche Giulia Di Concetto, sconfitta negli ottavi dalla futura finalista (la turca Agaoglu) e Francesca Sparnacci, arresasi all’esordio contro l’ottava favorita del torneo dopo una battaglia di tre set. Le ragazze di I Tennis Foundation hanno dato battaglia anche nel doppio, dove le coppie Galli/Sbrana e Baranovschi/Fiorillo sono riuscite ad arrampicarsi fino alla semifinale, con quest’ultima arrivata davvero ad un passo da raggiungere l’atto conclusivo.

Incetta di trofei e bellissime prestazioni anche nel main draw maschile, con la finalissima in famiglia tra Mattia Cappellari e Mattia Bille, compagni di squadra anche nel club di appartenenza. Bille, già con I Tennis Foundation dal 2021, ha onorato al meglio la wild card ricevuta sconfiggendo in due set al primo turno il secondo favorito del torneo, e ripentendosi contro i numeri 7 e 5 del tabellone. Cappellari ha invece rifilato nei quarti di finale un 6-3/6-3 al numero 67 europeo e 1 del seeding, per poi superare il numero 4 e aggiudicarsi il suo secondo tennis europe battendo l’amico Mattia in tre splendidi set.

Grande tennis anche per Alessio Citton, qualificato nel tabellone principale dopo una lotta incredibile nell’ultimo turno delle quali (11-9 al terzo set) e poi capace di vincere il primo turno nel main draw contro il 396 europeo 6-2/6-4. Un match vinto anche da Carlo Paci che poi, proprio come Alex Romano e Lorenzo Rocco, ha trovato maggior fortuna nel tabellone di doppio.

Anche qui sono stati i ragazzi di I Tennis Foundation a fare la voce grossa, con il titolo andato al duo Paci e Nicolò Satta (uno dei nostri alternates) in finale su Romano e Matteo Gribaldo (anche lui in campo nelle selezioni finali di Torino), con questi ultimi capaci di eliminare in semifinale la coppia numero 1 del tabellone. Due match vinti anche per la coppia Cappellari/Rocco, poi sconfitta 10-6 al terzo set dai vincitori del torneo.

Una settimana davvero speciale, dove i 12 borsisti hanno capitalizzato al meglio il lavoro svolto a Torino con Francesca Schiavone e Stefano Massari (mental coach di Berrettini) e nella settimana successiva al Forte Village Resort con Emilio Sanchez, Gipo Arbino e Rocco Loccisano.

I ragazzi hanno dato il meglio di sé e fatto tutti un torneo incredibile – spiega Simone Bongiovanni, founder e presidente di I Tennis Foundation -. Onestamente non ci attendavamo un risultato così clamoroso alla prima uscita. Un bottino davvero incredibile nel primo appuntamento del programma di borse di studio che, tuttavia, assume un significato ancora più importante per la qualità del gioco e l’atteggiamento con cui sono arrivati questi incredibili successi. Le tappe e i tanti tornei prestigiosi in cui sarà impegnato il team di I Tennis Foundation non deve distogliere l’attenzione dall’aspetto principale che devono avere i nostri borsisti: crescere e diventare tennisti e persone migliori. I risultati saranno una logica conseguenza. Ora il prossimo impegno sarà il torneo di grado 1 di Barcellona dove saranno presenti tutti i più forti under 14 del mondo”.

I NUMERI

Sono state 20 le vittorie nei tabelloni di singolo portate a casa dai giovani tennisti di I Tennis Foundation (11 dai maschi, 9 dalle ragazze), che diventano 23 considerando i match di qualificazione e 37 tenendo in considerazione anche i match di doppio.

PROSSIME TAPPE

Dopo Podgorica, team e staff di I Tennis Foundation volerà a Barcellona, dove sono previste due settimane super nella storica Academy di Emilio Sanchez: la prima di formazione anche con i coach spagnoli (che hanno lavorato, tra i tanti, con Andy Murray e Svetlana Kuznetsova) e la seconda di competizione nel torneo Tennis Europe di grado 1, uno dei più importanti di tutto l’anno. Poi sarà la volta di Alicante e Zadar, con nel mezzo i Campionati Italiani di categoria.

IL PROGETTO

Il piano di borse di studio Intesa Sanpaolo Assicura Little Tennis Champions 2022-23 ha lo scopo di fornire un percorso annuale comprensivo di sessioni di formazione tennistica, partecipazione ai tornei internazionali Tennis Europe e importanti attività come il mental coaching, corsi di lingua inglese, educazione civica, learning by the champions, giornalismo e comunicazione sportiva.

Nel dettaglio il programma prevede: 5 settimane di formazione tennistica, 8 settimane di tornei Tennis Europe, 4 sessioni formative di tre giorni e 6 corsi di formazione complementare. I soggiorni di formazione si svolgeranno presso alcune delle migliori strutture tennistiche internazionali come il Forte Village Resort, sede di numerosi tornei ITF, la Emilio Sanchez Academy di Barcellona e la Ljubicic Tennis Academy che sorge a Lošinj in Croazia.

L’iniziativa, patrocinata da Sport e Salute, Regione Piemonte, Comune di Torino, Regione Sardegna, Professional Tennis Registry, Fondazione Ferrero e Fondazione Cecilia Gilardi, è sostenuta da prestigiosi brand:

  • il Title Sponsor Intesa Sanpaolo Assicura, il Main Sponsor Openjobmetis, e gli Official Sponsor ZTE, Iveco Group, CRAI, ManHandWork, Assist Digital, Ceta S.p.A. e Gruppo Colombo;

  • da partner autorevoli: Ticketone, Top Five, ITC – ILO, Unione Industriali di Torino;

  • e supportata da Fondazione Compagnia di San Paolo.