Juventus, Chiellini negli Usa

Arrivato l’annuncio ufficiale, il difensore passa al Los Angeles Fc

Tempo di lettura: 2 Minuti
210
Juventus, Chiellini e Barzagli: arriva il rinnovo

Juventus, Chiellini negli Usa. Come ampiamente fatto capire dal giocatore stesso, si è materializzato il trasferimento dell’ex juventino nella lega americana. Inizia così, l’annuncio di John Thorrington, co-presidente e direttore generale del Los Angeles FC: “Giorgio Chiellini è uno di noi, fino al termine della stagione 2023, e per il nostro club è un’occasione unica. Ci sono poche calciatori al mondo con la sua esperienza e il suo palmares”.

Manca solo la firma, poi Giorgio Chiellini sarà un nuovo giocatore del Los Angeles Football Club: l’ormai ex capitano della Juve e della Nazionale ha trovato l’accordo con il club della Major League Soccer e raggiungerà oltreoceano Lorenzo Insigne (già ufficiale al Toronto). Il difensore sarà il 22° giocatore italiano nella storia a giocare in Mls. Lo hanno preceduto i vari Giuseppe Rossi, Marco Di Vaio, Andrea Pirlo, Sebastian Giovinco, Antonio Nocerino e Roberto Donadoni fra gli altri.

Juventus, Chiellini negli Usa. Le dichiarazioni del giocatore

L’atleta ha confessato alla Gazzetta dello Sport le proprie emozioni sull’addio alla Juventus e al calcio italiano: “La cosa più dura da fare è stata sbaraccare la camera dell’hotel della squadra dove sono stato in questi quattro anni. L’armadietto da svuotare era l’ultima cosa, a parte qualche scarpa vecchia. In camera c’era di tutto, dalla medaglia dell’Europeo, a maglie speciali e contratti”. 

Per quanto riguarda i programmi futuri, si è espresso così: “Ho bisogno di un’esperienza fuori, anche per chiudere più gradualmente la mia carriera calcistica. Posso andare in un campionato in crescita e per crescere a mia volta”

E sul dopo calcio, Chiellini ha confermato di voler tentare la carriera dirigenziale: “Sono pronto a fare anche altri ruoli sempre nel campo, mentalmente sarei ponto a fare il dirigente. Vorrei conoscere e praticare tutto quel che avviene fuori dai campi, negli uffici, ma ci vorrà lavoro, pazienza e voglia di scarificarsi. L’avventura americana è propedeutica anche al dopo”.

Juventus, Chiellini negli Usa. Gatti incoronato erede

Per quanto riguarda il suo successore, Chiellini ha rilasciato parole di stima per quello che sembra essere l’erede:  “Gatti? Federico mi ha fatto una buonissima impressione nei pochi giorni in cui siamo stati insieme prima della partita con l’Argentina. E’ un bravo ragazzo, venuto fuori con passione, ha qualità fisiche e tecniche anche sopra la media. Deve lavorare. Non bisogna mettergli tanta pressione, ma ha tutto per fare bene con la Juventus e la Nazionale. E’ un ragazzo di sicuro valore”.

 

 



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam 7 + 3 =