Calciomercato Inter, tutti vogliono Lautaro Martinez

La dirigenza studia un piano per trattenere l’argentino. Ma non si esclude l’addio

287
Tempo di lettura: 2 Minuti

Calciomercato Inter, tutti vogliono Lautaro Martinez. L’attaccante argentino ha estimatori in tutta Europa e le offerte arrivano copiose sul tavolo della dirigenza nerazzurra e all’agente del calciatore, Alejandro Camano. Nonostante il rinnovo del contratto fino al 30/06/2026, il futuro del bomber è un grosso punto interrogativo. Dopo una prima parte di stagione opaca e qualche incomprensione con l’allenatore Inzaghi, il Toro ha ripreso a macinare gioco e gol. La tifoseria milanese lo ha eletto a icona e segue con il fiato sospeso le voci di mercato che lo vogliono “possibile partente”. Sirene arrivano dall’Inghilterra con Arsenal, Tottenham e Manchester United pronte ad aprire un’asta per assicurarsi le reti del puntero interista. Dalla Spagna giunge la voce di un interessamento da parte di Barcellona e Real Madrid. Mentre l’altra sponda di Madrid, quella dell’Atletico ha messo sul piatto da tempo un’offerta da 6’/70 milioni di euro. Infine, il Bayern Monaco alle prese con l’addio di Lewandowski, avrebbe contattato direttamente il giocatore per sondare l’eventuale disponibilità al trasferimento.

Calciomercato Inter, la strategia del club

I vertici societari, con il presidente Zhang in testa sono consci del valore dell’ariete argentino e non vorrebbero privarsene. Senza Lautaro Martinez, l’Inter oggi probabilmente non sarebbe in corsa per lo scudetto e forse neppure in finale di Coppa Italia. Si tratta di uno degli attaccanti più forti del mondo, rapido e veloce, forte di testa e sempre al posto giusto per l’appuntamento con il gol. In questa stagione ha dovuto cambiare modio di giocare, non avendo più Lukaku come punto di riferimento, che gli apriva spazi in profondità. Il nuovo compagno di reparto, Dzeko, è più un attaccante di manovra. Per trattenere il nazionale albiceleste ad Appiano Gentile, Marotta studia una strategia, che prevede la cessione di alcuni giocatori di proprietà come Pinamonti (Empoli), Satriano (Brest) ed Esposito (Basilea, da riscattare per 8 milioni e rivendere al doppio). Ma anche l’addio a Dumfries viene contemplato, l’olandese non ha convinto appieno. Così come De Vrij sarà ceduto al miglior offerente. Con queste cessioni, l’Inter punta a un tesoretto di circa 50/90 milioni.

Calciomercato Inter, tutti vogliono Lautaro Martinez. La posizione dell’atleta

Il giocatore e l’agente si sono attestati su una pozione di rispetto per le scelte societarie. Il calciatore e la famiglia stanno bene a Milano, ma sanno che con il professionismo i trasferimenti sono sempre dietro l’angolo. Non è, e non sarà mai una questione economica, per quanto è forte il legame di Lautaro Martinez con il mondo nerazzurro. Le squadre interessate offrono anche uno stipendio elevato, rispetto ai 6 milioni più bonus che prende attualmente. Tuttavia il calciatore e la moglie hanno avuto da poco una bambina e sono restii a un cambio di città nell’immediato. Anche questa dinamica familiare ha un peso, nelle decisioni del numero 10 nerazzurro. In qualche modo i risultati finali nella corsa scudetto e nella Coppa Italia orienteranno i destini della società e del giocatore. Non rimane che attendere.

 

 

 

 

 



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

+ 63 = 72