Serie B: per la promozione diretta potrebbe essere una corsa a sette

Oggi spiccano Monza-Ascoli e Pisa-Brescia; in campo anche il Perugia

327
serie b
Tempo di lettura: 1 Minuto

Serie B – Nella gara del primo pomeriggio il Parma ha battuto il Como 4-3 ed ha ottenuto  la terza vittoria nelle ultime quattro gare disputate. La squadra di Iachini con questo successo si è riavvicinata nuovamente alla zona playoff, che ora dista solamente sei punti. Nei ducali è stato ancora decisivo il classe 2001 Adrián Bernabé, autore, tra il 77’ e l’81’, della doppietta che ha ribaltato la gara e regalato i 3 punti ai gialloblù.

Nella giornata di ieri la Cremonese ha battuto l’Alessandria 2-1 e ha mantenuto la vetta solitaria della classifica. Il Lecce ha vinto a Terni 1-4 ed è rimasto a meno uno dalla capolista. Il Benevento ha espugnato 0-3 il campo della Reggina, mantenendo la quarta posizione. Il Frosinone a sorpresa è caduto sul campo del Pordenone (2-0) ed ha messo a rischio anche il posto ai play off. Nell’altra gara di ieri Spal e Cosenza hanno pareggiato 2-2.

Alle ore 19.00 il turno infrasettimanale si chiuderà con altre quattro sfide: Cittadella-Perugia, Vicenza-Crotone, Monza-Ascoli e Pisa Brescia. Saranno molte le squadre che si contenderanno la promozione diretta in Serie A in questa stagione. Al momento la Cremonese sta guidando la classifica con 63 punti, mentre il Lecce sta inseguendo con 62, ma altre sei squadre sono raggruppate in pochi punti. Almeno sette formazioni si giocheranno la promozione diretta, senza passare per i play off.

 

Serie B – La classifica completa

Cremonese 63

Lecce 62

Pisa 58

Benevento 57

Brescia 57

Monza 57

Ascoli 52

Frosinone 51

Perugia 47

Parma 45

Ternana 44

Como 44

Cittadella 44

Reggina 44

Spal 34

Alessandria 26

Cosenza 25

Vicenza 24

Crotone 20

Pordenone 17

 

 

 

 

 



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

+ 1 = 6