LANZI PUNTA AL BIS NEL TROFEO OLYMPIA

Il pilota di Toano, portacolori di Collecchio Corse, inizierà dal prossimo fine settimana a Frassinoro, la difesa di un titolo ottenuto al termine di un 2021 indimenticabile.

Tempo di lettura: 2 Minuti
275
LANZI
LANZI

Felino (PR), 30 Marzo 2022– L’Emilia Romagna tra le porte apre i battenti e Domenica prossima anche per gli interpreti delle porte, griffati Collecchio Corse, giunge il momento di tornare a sfidarsi lungo gli asfalti regionali, con tanti obiettivi personali e traguardi nel mirino. Presente anche Alessandro Lanzi.

Con gran parte della pattuglia, battente bandiera della scuderia di Felino, non ancora pronta ad accendere i motori, sarà il solo Alessandro Lanzi ad aver l’onere di difendere i colori sociali.

Un inizio di stagione particolarmente importante per il pilota di Toano, essendosi appeso alla schiena un bersaglio quale avversario numero uno da battere, in virtù della doppietta siglata in un 2021 stellare con la vittoria sia nel Trofeo Olympia che nella Coppa Romagna Slalom.

Lo scorso anno è stato magico per noi”– racconta Lanzi – “perchè se mi avessero detto che, a fine stagione, saremmo riusciti a vincere sia il Trofeo Olympia che la Coppa Romagna Slalom ci avrei messo la firma subito. Nel 2021 siamo andati davvero molto bene e siamo altrettanto sicuri che quest’anno, ad ogni trasferta, avremo la pressione del dover dimostrare che siamo i campioni in carica. Cercheremo sicuramente di darci da fare perchè non vogliamo lasciare lo scettro. Vincere non è mai semplice ma ripetersi è ancora più difficile. Ci proveremo, di sicuro.”

Otto gli eventi previsti dal calendario 2022 del Trofeo Olympia: apertura affidata allo Slalom Frassinoro, il 3 Aprile, per poi passare allo Slalom Carpineti, in programma per il 25 Aprile.

Verrà poi il turno dello Slalom di Montefiorino, il 22 Maggio, che sarà seguito dal doppio appuntamento con lo Slalom Casina – Carpineti, il 19 Giugno ed il 17 Luglio.

Puntata oltre confine, sfociando nel bresciano, per lo Salom di Maniva, il 31 Luglio, e conclusione affidata, il 4 Settembre, allo Slalom Polinago per l’ultima trasferta stagionale.

Resta ancora da definire la collocazione della seconda tappa bresciana, lo Slalom di Navezze.

Il calendario di quest’anno”– aggiunge Lanzi – “ripercorre gran parte degli eventi che si sono corsi anche nella passata edizione ma gli organizzatori hanno deciso di alzare il livello della sfida, includendo anche due gare nel bresciano. Sarà una sfida davvero entusiasmante e speriamo di poter essere competitivi ad ogni evento, così come lo siamo stati lo scorso anno.”

Squadra vincente non si cambia quindi fiducia rinnovata alla Renault Clio 2.0 16 valvole gruppo A, assieme all’immancabile Luisa Ruiu che affiancherà Lanzi nel corso di tutta la stagione.

Cercheremo di attaccare da subito”– conclude Lanzi – “perchè vogliamo dimostrare alla concorrenza che ci siamo e che siamo determinati a portare a casa il titolo anche quest’anno. Il pacchetto tecnico e sportivo è collaudato. La nostra fedele Renault Clio non ci tradirà, almeno lo speriamo sia io che Luisa. Grazie a tutti i partners che ci sostengono e che ci danno fiducia, senza dimenticare mai la Collecchio Corse. Dal canto nostro cercheremo di dare il massimo.”



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam + 39 = 41