Juventus ko: la rabbia dei tifosi dopo la sconfitta con il Villarreal

Dopo l’eliminazione dalla Champions c’è tanta delusione

1830
incontri juve
A general view of Allianz Stadium before the Serie A match between Juventus and Empoli FC at Allianz Stadium on August 28, 2021 in Turin, Italy. (Photo by Giuseppe Cottini/NurPhoto via Getty Images)
Tempo di lettura: 2 Minuti

Juventus ko – La sconfitta interna subita contro il Villarreal (0-3), nella gara di ritorno degli ottavi di Champions League, con la conseguente eliminazione dal torneo, ha lasciato molta delusione tra i tifosi della Vecchia Signora. Sotto accusa ci sono tutti, nessuno escluso: società, tecnico e giocatori.

Sui social ha dominato la scena l’#Allegriout, con buona parte dei sostenitori bianconeri che hanno attaccato l’operato del mister livornese. Secondo molti, il tecnico toscano, non è mai riuscito a dare un gioco alla squadra. Ma anche la dirigenza, dal presidente Agnelli all’intero management juventino, non è stata risparmiata. Va ricordato, pero’, che a parte la sconfitta in finale di Supercoppa, la Juventus non perdeva da novembre.

Juventus ko

I bianconeri sono stati eliminati per la terza volta consecutiva agli ottavi di finale, dopo Lione e Porto. In tutte e tre le gare la squadra di Torino ha subito il primo gol su calcio di rigore. Nella sfida contro il Villarreal i peggiori in campo sono apparsi Rugani, autore del fallo da rigore che ha cambiato la gara e De Ligt, che ha anche procurato il secondo penalty.

 

Le scuse di Bonucci

A chiedere scusa sui social sono arrivate le parole di Leonardo Bonucci, fuori per infortunio contro gli spagnoli: “Vivere questo tipo di partite da fuori, per la prima volta in carriera, e non poter essere in campo mi fa capire cosa provano i nostri tifosi in queste serate e chiedere scusa a tutti è l’unica cosa da fare in questo momento. Dobbiamo però, tutti insieme, trasformare questa delusione e questa frustrazione in rabbia per affrontare il resto delle partite e prenderci gli obiettivi che sono rimasti”.

 

Campionato –

Domenica i bianconeri torneranno in campo per la 30a giornata, dove affronteranno in casa la Salernitana. Bisognerà vedere se la squadra si porterà dietro la sconfitta di coppa o se tornerà subito al successo.

 

 



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

4 + 5 =