Ottavi Champions League: Juventus a caccia dei quarti di finale

Dybala e Chiellini verso la convocazione

382
incontri juve
A general view of Allianz Stadium before the Serie A match between Juventus and Empoli FC at Allianz Stadium on August 28, 2021 in Turin, Italy. (Photo by Giuseppe Cottini/NurPhoto via Getty Images)
Tempo di lettura: 1 Minuto

Champions League – Mercoledì la Juventus giocherà il ritorno degli ottavi di finale della Champions League contro gli spagnoli del Villarreal. Si parte dal pareggio della gara d’andata (1-1) e servirà una vittoria ai bianconeri per avanzare nella competizione. Il gol in trasferta non vale piu’ doppio e quindi la squadra di Allegri dovrà cercare solo il successo. Andare ai quarti non vorrà dire solo prendere circa 10 milioni di euro, ma anche portare avanti la bandiera italiana nella massima competizione europea. I bianconeri non raggiungono questo traguardo proprio dall’ultima Juve di Allegri.

Ieri il gruppo si è ritrovato alla Continassa: esercitazioni tecniche con torello, poi lavoro mirato allo sviluppo della manovra con opposizione della linea difensiva ed esercitazioni su possesso palla schierato. Chiellini e Dybala hanno svolto gran parte dell’allenamento in gruppo e potrebbero essere convocati per il Villarreal, tornando così a disposizione dopo gli infortuni.

Villarreal 

Il centravanti spagnolo Gerard Moreno sarà convocato per la gara di mercoledì con la Juventus. Moreno, che è fermo ai box dal 6 febbraio e aveva saltato la gara d’andata, tornerà dunque tra i convocati.

Il Campionato

La Juventus intanto si gode l’ottimo momento in campionato, dove non perde dal 27 novembre. Contro la Sampdoria i bianconeri hanno ottenuto la terza vittoria consecutiva, dopo i successi contro Empoli e Spezia. La squadra ha trovato quella solidità che ad inizio stagione non si era vista. Con l’arrivo di Vlahovic poi sono aumentate anche le reti realizzate. Ora i bianconeri sembrano aver ipotecato almeno il quarto posto, ma se davanti dovessero rallentare ancora, come sta succedendo, la squadra di Allegri potrebbe anche puntare al titolo. E’ vero che il Milan dista ancora sette punti, ma alla fine del torneo mancano parecchie gare. La Juventus potrebbe avere anche un calendario migliore rispetto ai rossoneri, all’Inter e al Napoli.

 

 

 



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

46 + = 55