Champions League, Juventus-Villareal: le probabili formazioni

I bianconeri giocheranno all’Allianz Stadium di Torino

Tempo di lettura: 1 Minuti
943

Mercoledì 16 marzo la Juventus affronterà il Villareal nel ritorno degli ottavi di Champions League. Se la giocheranno alla pari perchè all’andata il risultato è terminato con il pareggio. Saranno costretti a vincere per qualificarsi per i quarti di finale.

Probabili formazioni

Il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, farà scendere in campo i bianconeri con il modulo 4-4-2. Il portiere polacco Szczesny sarà tra i pali; Danilo, Rugani, De Ligt e De Sciglio nel reparto difensivo nella linea a quattro. A centrocampo ci saranno Arthur e Locatelli, con Cuadrado e Rabiot sulle fasce. L’attacco sarà affidato alla coppia VlahovicMorata.

Juventus (4-4-2): Szczęsny; Danilo, Rugani, De Ligt, Alex Sandro; Cuadrado, Locatelli, Arthur, Rabiot; Morata, Vlahovic. All. Allegri

Nel club spagnolo scenderanno in campo: il portiere Rulli; i difensori Aurier, Mandi, Pau Torres e Pedraza. A centrocampo ci saranno Chukwueze, Capoue, Parejo e Moi Gomez, con Danjuma e Lo Celso in attacco. Gli infortunati e assenti al match saranno i difensori Alberto Moreno e Albiol.

Villarreal (4-4-2): Rulli; Foyth, Albiol, Pau Torres, Pedraza; Chukwueze, Capoue, Parejo, Yeremi Pino; Lo Celso, Danjuma. All. Emery

Dove vederla in TV

La gara di ritorno di Champions League, mercoledì 16 marzo, sarà trasmessa in diretta e in esclusiva su Amazon Prime Video con il collegamento a partire dalle 19:30 ma il calcio d’inizio è in programma alle ore 21:00.

Il tabellone completo

Venerdì 18 marzo saranno sorteggiati le squadre che hanno passato il turno e che si sfideranno per i prossimi quarti di finale di Champions League.
Al momento le squadre già qualificate sono: il Real Madrid che ha battuto il Paris Saint Germain di Messi, Neymar e Mbappe, il Bayern Monaco, il Manchester City di Guardiola e il Liverpool che ha eliminato l’Inter con un pò di difficoltà. Restiamo in attesa dei prossimi risultati per gli atri incontri ancora da definire per il passaggio del turno.