Qualificazione al Mondiale in “Qatar 2022”. I primi verdetti dei gironi.

Serbia, Spagna, Croazia e Germania prime. Portogallo agli spareggi.

189
Qualificazione

Qualificazione al Mondiale in “Qatar 2022”. Nella serata di ieri sono terminati i gruppi A, B, H  e J. Vediamo quali squadre si sono qualificate e chi invece si giocherà l’ultima chance agli spareggi.

GRUPPO A: Finale inaspettato nel gruppo A, dove la Serbia è riuscita a espugnare l’Estadio da Luz di Lisbona vincendo 1-2 contro il Portogallo. Malgrado tutti dessero per favoriti Ronaldo e compagni, la Serbia è riuscita a ribaltare il pronostico, aggiudicandosi così il primo posto e la qualificazione diretta al mondiale di “Qatar 2022”. Spareggi quindi per il Portogallo, beffato al 91esimo dal gol di Mitrović. Complice in parte anche Rui Patrício, reo di una prestazione del tutto negativa. Il portiere della Roma ha di fatto grandi responsabilità sia sul primo gol che sul secondo, regalando così la qualificazione diretta alla Serbia di Milinković-Savić. Finale quindi amaro per gli ex campioni di Europa, che dovranno necessariamente affrontare gli spareggi. Nello stesso girone vittoria per 0-3 dell’Irlanda sul Lussemburgo, partita valida solamente per stabilire le gerarchie finali del girone. I boys in green si aggiudicano così il terzo posto.

Classifica finale: Serbia 20 pt, Portogallo 17 pt, Irlanda 9 pt, Lussemburgo 9 pt, Azerbaijan 1 pt

GRUPPO B Risultato meno sorprendete nel gruppo B, dove la Spagna ha rispettato il pronostico della vigilia vincendo in casa contro la Svezia per 1-0, grazie al gol di Morata al 86esimo. Sarebbe in realtà bastato un pareggio a La Roja per potersi qualificare contro la nazionale di Zlatan Ibrahimović, entrato solamente al 73esimo. Qualificazione al mondiale da rimandare per la Svezia, che accede quindi agli spareggi come il Portogallo. Pareggio per 1-1 nell’altra partita del gruppo B tra Grecia e Kosovo. Partita ininfluente per quanto riguarda l’esito finale del girone.

Classifica finale: Spagna 19 pt, Svezia 15 pt, Grecia 10 pt, Georgia 7 pt, Kosovo 5 pt.

GRUPPO H Soprasso in vetta alla classifica nel gruppo H, dove la Croazia batte la Russia nello scontro diretto per 1-0. La vittoria di misura, arrivata grazie all’autogol di Kudryashov, è sufficiente alla compagine di Modrić per qualificarsi come prima a “Qatar 2022”. Beffata quindi la Russia, costretta a dover affrontare gli spareggi quando le sarebbe in realtà bastato un punto. Nel girone arrivano anche le vittorie della Slovenia contro il Cipro per 2-1 e la larga sconfitta del Malta per 0-6 contro la Slovacchia.

Classifica finale: Croazia 23 pt, Russia 22 pt, Slovacchia 14 pt, Slovenia 14 pt, Cipro 5 pt, Malta 5 pt.

GRUPPO J Germania già qualificata ai mondiali come prima nel girone J, con dieci vittorie e un solo pareggio. La già conquistata qualificazione al mondiale non ha però fermato la nazionale tedesca dall’infliggere un 1-4 all’Armenia di Mkhitaryan, andato tra l’altro a segno dagli 11 metri. Era invece ancora incerto il secondo posto. Le contendenti erano la Macedonia del Nord e la Romania. Malgrado quest’ultima abbia vinto contro il Liechtenstein per 0-2, sarà la Macedonia del Nord ad accedere agli spareggi, in virtù della vittoria per 3-1 contro l’Islanda. Protagonista assoluto della partita è stato Elmas, autore di una doppietta che ha permesso alla sua nazionale di aggiudicarsi i tre punti.

Classifica finale: Germania 27 pt, Macedonia del Nord 18 pt, Romania 17 pt, Armenia 12 pt, Islanda 9 pt, Liechtenstein 1 pt.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui