Atalanta: sondaggio per un talento francese. Un big in uscita

Gli scout della Dea hanno trovato interessante il profilo di un giovane promettente francese

497
Atalanta
Janis Antiste

Un giovane francese per l’attacco della Dea

L’Atalanta è interessata a un giovane talento francese che tanto bene ha fatto nell’ultima stagione con il Tolosa in Ligue 2. I bergamaschi sono al lavoro per provare ad acquistare Janis Antiste, una punta classe 2002 in scadenza di contratto il 30 giugno 2022 con il suo attuale club.

In questa stagione, la 2020/21, tra campionato e coppe nazionali ha totalizzato 35 presenze (nelle quali raramente però ho giocato 90 minuti interi) condite da 8 gol e 4 assist. Il giovane Antiste ha anche collezionato diverse presenze con le nazionali giovanili francesi. Attualmente è nel giro della nazionale U19.

 

Caratteristiche di Janis Antiste

Janis Antiste è una prima punta francese di origini martinicane, ed è nato il 18 agosto 2002. E’ alto 180cm e pesa 76 kg: fisicamente è un attaccante che sa farsi rispettare. Il suo piede preferito è il destro. In situazione d’emergenza può ricoprire i ruoli di seconda punta e di esterno offensivo, sia a destra che a sinistra.

Si dimostra abile a concludere a rete su palla vagante, realizzando gol “di rapina” ma anche su cross. Di testa si è dimostrato abile e nella sua giovane carriera ha a referto anche un grande gol in rovesciata.

 

Un big in uscita

Un giocatore che in questi anni è stato fondamentale per i successi dell’Atalanta è indubbiamente Robin Gosens. Il laterale tedesco ha fatto la differenza nel gioco della squadra di Gasperini, prendendosi di prepotenza la fascia sinistra e trovando spesso il modo di concludere l’azione con un tiro o con un assist. Le prestazioni con la maglia della Dea gli sono valse anche la presenza nella squadra dell’anno 2020 al Gran Galà del calcio AIC. L’esplosione di Gosens non ha lasciato indifferenti alcune big europee: Juventus, Bayern Monaco e Chelsea sembrano molto interessate al giocatore atalantino. La valutazione del giocatore si aggira attorno ai 40 milioni di euro. Antonio Percassi, presidente dell’Atalanta, ha espressamente richiesto soldi cash, e non è disponibile a trattare per degli scambi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui