Villarreal-Manchester United 11-10 d.c.r.: le pagelle della finale di Europa League

Tutti i protagonisti e i relativi voti della finale di Europa League, vinta dagli spagnoli dopo i rigori

697
Villarreal-Manchester United
Gerard Moreno

Villarreal-Manchester United: 11-10 d.c.r.

Villarreal-Manchester United 11-10 d.c.r.: vincono gli spagnoli dopo una finale giocata con più intensità rispetto ai Reds. Lo United aveva sicuramente più qualità, ma l’interpretazione degli avversari vale loro la prima Europa League della propria storia.

Villarreal-Manchester United: le pagelle del Villarreal

RULLI: 6,5. Il portiere argentino che ha vinto il ballottaggio con Sergio Asenjo offre una buona prestazione nel complesso. Gran rigore tirato nel finale.

FOYTH: 6,5. Disputa un’ottima partita, verso il finale qualche errore di troppo ma va assolutamente promosso. (dall’87°, GASPAR: 6)

ALBIOL: 7,5. Esperienza, tenacia, personalità. Il centrale del Submarino Amarillo trascina i suoi con una grande prova.

TORRES: 7,5. Una garanzia sulle palle alte esattamente come il compagno di reparto, e buona qualità palla al piede in fase di impostazione. Dimostra di meritare la nazionale.

PEDRAZA: 6. Tanto cuore e tanta sostanza per il laterale classe ’96, serata squilli particolari ma anche senza errori particolari. (dall’87°, A. MORENO: 6)

PINO: 6. Sufficienza piena e meritata per l’esterno spagnolo che si sacrifica per la squadra. (dall’77°, ALCÁCER: 5,5)

CAPOUE: 6,5. Buona prova del centrocampista francese che sembra davvero l’uomo adatto in quella posizione per quelle che sono le dinamiche della sua squadra. Infatti, ammonito a metà primo tempo e mai sostituito.

PAREJO: 6,5. Tanta qualità per il 32enne spagnolo che fornisce a Gerard Moreno l’assist su calcio da fermo.

TRIGUEIROS: 6. Svaria sul fronte d’attacco senza strafare (dall’77°, GÓMEZ: 6)

G. MORENO: 8. Apre le marcature al 29° e nel finale realizza il suo rigore. In mezzo, tanto lavoro sporco. L’uomo-partita è lui.

BACCA: 6. Un po’ incostante nella durata della partita, ma quando si accende diventa sempre pericoloso (dall’77°, COQUELIN: 6)

 

Le pagelle del Manchester United

DE GEA: 5. Non può nulla sul gol di Gerard Moreno. Non para però nessuno degli 11 rigori tirati dal Villarreal e sbaglia il proprio, sancendo la fine della partita e la sconfitta dei Reds.

WAN-BISSAKA: 6. Tanta corsa, tanta spinta, ma poca lucidità e qualità con la palla tra i piedi. Non ha comunque colpe particolari. (dall’123°, MATA: sv)

BAILLY: 6. Una prova senza infamia e senza lode per il centrale ivoriano, senza sbavature ed essenziale. (dall’116°, TUANZEBE: sv)

LINDELOF: 5. Qualche buona giocata in impostazione, ma nel gol avversario è co-colpevole e nel finale rischia grosso respingendo una palla addosso agli avversari. Realizza comunque bene il suo rigore, ma è insufficiente.

SHAW: 6. Se c’è da spingere in avanti è propositivo e pericoloso, ma soffre dietro. Comunque sufficiente.

POGBA: 5,5. Insufficiente. Impreciso e per nulla incisivo, da uno con le sue qualità ci si aspetta altro. (dall’116°, JAMES: sv)

McTOMINAY: 7,5. Non sempre eccelle nella qualità, ma non gli si può dire nulla: è dappertutto, lotta su ogni palloni e ne recupera in ogni zona del campo. Accompagna spesso anche l’azione offensiva. (dall’123°, A. TELLES: sv)

RASHFORD: 5. Serata negativa per il talento inglese, mai incisivo, mai pericoloso.

B. FERNANDES: 5. Nella sua esperienza allo United ci aveva abituati a prestazioni ben migliori. Anche lui insufficiente e mai davvero pericoloso.

GREENWOOD: 5,5. Sicuramente meglio di Rashford per quanto riguarda almeno l’atteggiamento e l’impegno mostrato, ma anche lui non sempre efficace. Cresce comunque alla distanza. (dall’100°, FRED: sv)

CAVANI: 6. Non un gran partita per l’uruguaiano, che è molto nervoso nel primo tempo e spreca una ghiotta palla gol. Segna comunque un gol di puro opportunismo e mette la firma anche in una serata così e così.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui