Milan-Benevento: probabili formazioni e dove vederla

Pioli si trova ad un punto critico con la sua squadra che nelle ultime 5 partite ha perso la posizione tra le prime quattro in classifica

2062
PARMA, ITALY - APRIL 10: Franck Kessie of AC Milan celebrates with his teammates after scoring goal 0-2 during the Serie A match between Parma Calcio and AC Milan at Stadio Ennio Tardini on April 10, 2021 in Parma, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images)

Milan-Benevento, dentro o fuori per i rossoneri riguardo il discorso Champions League, che fino a poco di un mese fa si trovavano a lottare per lo scudetto. Poi, sia per merito del filotto di vittorie da parte dell’Inter, sia per colpa del crollo delle prestazioni del Diavolo Rosso, il Milan è crollato al quinto posto, perdendo cosi l’accesso ai gironi di Champions League che significherebbe riportare i rossoneri tra le prime d’Europa dopo tantissimi anni.

Milan-Benevento, vediamo un po’ di statistiche

La sequenza di sconfitte recenti ha visto il Milan uscire dalle prime quattro posizioni in Serie A, anche se solo per la differenza reti. Il calo di prestazioni è ben evidenziato dal fatto che i ‘Rossoneri’ hanno visto tutte e sette le loro sconfitte stagionali esclusivamente nel 2021, con tre di esse arrivate solo nelle ultime sette giornate (3 vittorie, 1 pareggio, 3 sconfitte). Il Milan ha perso ‘a zero’ il secondo tempo in tutte e sette quelle partite.

Benevento in lotta salvezza, la giocherà a viso aperto

Il Benevento ha subìto dieci gol di apertura consecutivi (record alto in campionato) nei primi 15 minuti di gioco, con la sconfitta recente per 4-2 contro l’Udinese che ha visto lo stesso. Ultimo nella classifica guardando le ultime dieci partite di campionato (1 vittoria, 3 pareggi, 6 sconfitte), gli uomini di Filippo Inzaghi iniziano questa 18esima giornata come una delle tre squadre a 31 punti.

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Tomori, Romagnoli, Hernandez; Bennacer, Kessie; Saelemaekers, Calhanoglu, Leao; Ibrahimovic. Allenatore: Pioli. A disposizione: Tatarusanu, Kalulu, Kjaer, Dalot, Meité, Tonali, Hauge, Krunic, Diaz, Castillejo, Rebic, Mandzukic. Indisponibili: Maldini, A. Donnarumma. Squalificati: -.

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Depaoli, Glik, Caldirola, Barba; Ionita, Viola, Hetemaj; Iago Falque, Caprari; Lapadula. Allenatore: F. Inzaghi. A disposizione: Manfredini, Lucatelli, Pastina, Tello, Schiattarella, Dabo, Improta, Diambo, R. Insigne, Gaich, Di Serio. Indisponibili: Moncini, Foulon, Tuia, Letizia, Sau. Squalificati: -.

ARBITRO: Calvarese di Teramo
GUARDALINEE: Passeri e Costanzo
IV: Fourneau
VAR: Mariani
AVAR: Alassio
TV: Dazn, Dazn 1 (Sky 209)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui