Mercato Juventus, Florentino Perez su Ronaldo: un possibile ritorno?

Nelle ultime ore il presidente del Real Madrid oltre ad aver parlato della Superlega ormai su tutti i giornali, ha espresso il suo parere anche sulla Juve di Ronaldo

1262

Mercato Juventus, Ronaldo con un solo anno di rimanenza nel suo contratto sta diventando centro della prossima sessione estiva di calciomercato, soprattutto dopo questa stagione veramente deludente della Vecchia Signora. Cristiano Ronaldo che qui non ha brillato come ha fatto a Madrid, collezionando qualsiasi tipo di trofeo possibile. Cosi Florentino Perez, presidente del Real Madrid, ha voluto esprimere il suo parere, non solo sulla Superlega di cui è uno dei principali promotori, ma anche sul futuro dell’attaccante portoghese più forte del mondo.

Mercato Juventus, Cristiano Ronaldo non sarà più del Real Madrid

Cosi il patron dei galacticos, ha voluto mettere una pietra sopra l’argomento Cristiano Ronaldo/Real Madrid dicendo: Ronaldo non tornerà al Real Madrid, posso assicurarvelo… Non avrebbe alcun senso. Voglio bene a Ronaldo ma non avrebbe senso e questo è il motivo per cui non tornerà. Ha ancora un contratto di un altro anno con la Juventus”. Sul futuro di Sergio Ramos, grande bandiera dei Blancos, sottolinea: “Lo amo molto ma la situazione è brutta dal punto di vista economico. Bisogna essere realisti, ma non ho detto che non resterà”.

Non Ronaldo, ma Kylian Mbappè per i madrileni

Sull’attaccante francese, in particolare, il presidente non si sbilancia, ma lascia trapelare il suo apprezzamento: “Mbappé è un ottimo giocatore, ma ora non parlo di lui. Quello che posso dire è che il Real Madrid in questa fase ha bisogno di cambiare. Abbiamo vinto tanto, sono successe tante cose e dobbiamo lavorare per tornare a sognare. Farò di tutto affinché il Real Madrid non perda il suo storico posto”. Ma noi ovviamente sappiamo che non solo Mbappè è uno degli obiettivi del Real Madrid, ma anche un certo Erling Haaland che però è un colpo più fattibile e più richiesto, anche dall’acerrima nemica quale è il Barcellona, che dopo Suarez, vorrebbe una punta coi fiocchi.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui