Calcio e trading online:

I broker sempre più sono sponsor di squadre.

311
Calcio e trading online

Sono sempre di più le squadre di calcio di ogni parte del mondo che stringono accordi con piattaforme di trading online: se l’Atletico Madrid ha sulla sua maglia Plus500 in bella evidenza, molti altri team hanno a loro volta stretto patti di sponsorizzazione con i broker che non implicano la presenza del logo sulla casacca, ma permettono comunque di comparire in qualche modo nelle iniziative promozionali delle società con la quale si sono legate.
Un fenomeno che si presume proseguirà ancora a lungo, considerata la necessità di soldi freschi che assilla ormai tutte le squadre di calcio, private degli incassi al botteghino causa Covid ed anche di leggi sringenti in materia, ad esempio, di gioco d’azzardo o scommesse.

Una platea sempre più larga

La platea composta dalle squadre di calcio che hanno aderito ad accordi con le piattaforme di trading e di forex, come si può leggere sul sito Forexitalia24, è sempre più larga. Tra i tanti nomi famosi, vanno ricordati in Premier League il Tottenham, che è una delle sei squadre della lega sponsorizzate da eToro, il Manchester City, che vanta un accordo con AvaTrade, il Manchester United, a sua volta sponsorizzato da SwissQuote, e l’Arsenal (GKFX). Senza contare il West Ham, sponsorizzato da Alpari, prima che il broker fallisse nel 2015.
Nella Liga spagnola, oltre all’Atletico Madrid, vanno menzionate le partnership tra Barcellona e FBS, quella tra Real Madrid e EasyMarkets, la sponsorizzazione di Libertex al Valencia e l’accordo tra Siviglia e EverFX.
Il fenomeno è comunque generalizzato e si può dire che non esiste una squadra di spicco del calcio continentale che non vanti un accordo con una piattaforma per il trading online. Italia compresa.

La Serie A aggira l’ostacolo Di Maio

Nella massima serie italiana, il discorso è reso più complicato dall’approvazione del Decreto Dignità, nel 2018, il quale vietava le collaborazioni pubblicitarie con bookmakers e piattaforme di trading online. Il provvedimento è stato però aggirato con una serie di accordi locali, come quelli stilati dalla Roma con Fxoro, dall’Atalanta con Plus500 o dal Milan con la società cipriota ROinvesting. In sostanza tali sponsorizzazioni sono di carattere locale e non prevedono la copertura, resa impossibile dal decreto, del nostro Paese.

I broker portano soldi preziosi

Per le società di calcio, il massiccio arrivo dei broker di trading online è stato una sorta di benedizione. La stragrande maggioranza di esse è stata messa in grande difficoltà dalla necessità di chiudere gli stadi per evitare il diffondersi del Covid. Il venire meno degli incassi al botteghino le ha costrette a mettersi all’affannosa ricerca di introiti alternativi. Incrociando l’esigenza delle piattaforme di far conoscere il proprio nome sfruttando bacini di utenza molto grandi.
Come quello rappresentato dal calcio, appunto, capace di appassionare miliardi di persone in ogni parte del globo. Un binomio, quello tra football e trading online, il quale sembra destinato a rafforzarsi sempre di più.

Giovane imprenditore in campo web è l'editore del giornale online News-Sports.it ed opera anche con: La Web Agency a Roma WebDesignRoma La nostra Web Agency Roma è un’agenzia che si occupa di tutto ciò che riguarda il tuo sito e della tua promozione online. Sia che tu abbia bisogno di mettere in rete la tua azienda o che voglia promuovere la tua attività online, anche partendo da zero, hai bisogno di un’agenzia che sappia progettare, sviluppare e mettere online il tuo prodotto L’ Ecommerce Acquistosicuro l sito offre un’ampia scelta di oltre 100.000 prodotti, dal’ informatica, all’abbigliamento, sempre aggiornati e con scontistiche che possono arrivare anche al 50% rispetto ai prezzi di mercato.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui