Cessione Inter: spunta la cordata Moratti-Pellegrini

Zhang potrebbe cedere il club alla cordata di imprenditori italiani capeggiati da Moratti

2697
Inter

La cessione Inter è uno degli argomenti che sta tenendo banco nel calcio e nella finanza. Suning ed il suo patron Zhang, stanno iniziando a valutare i possibili acquirenti. BC Partners, che pareva essere in pole position per acquistare il club meneghino, in un certo senso pare essersi già dissolto. In questi giorni si è parlato anche di un fondo d’investimento americano, che potrebbe rilevare la società ed i suoi debiti. Questa è una delle soluzioni plausibili, anche se pare non sia l’unica presente sul tavolo del presidente cinese. Secondo la fonte del sito specializzato calciomercato.com, infatti ci sarebbe un’altra ipotesi molto in interessante, che coinvolgerebbe alcune “forze” nostrane.

Cessione Inter, ecco l’ipotesi che potrebbe sparigliare le carte in tavola

La soluzione che è stata rivelata dal sito succitato, ha un sapore di antico amarcord. Si parla infatti di una cordata di imprenditori italiani, guidata nientemeno che da Massimo Moratti ed Ernesto Pellegrini. Due dei presidenti più amati degli ultimi quarant’anni di storia del club nerazzurro. Il primo è quello che dopo la bufera di calciopoli, è riuscito a costruire una grande squadra e vincere diversi titoli. Il secondo è quello dello scudetto di Giovanni Trapattoni, che riportò il titolo nella Milano nerazzurra dopo anni di digiuno. Insomma, stiamo parlando di due mostri sacri della recente storia della beneamata.

Cosa sta accadendo?

In questo momento si stanno cercando riscontri, che possano dare una veridicità effettiva a questo tipo di trattativa. L’ex patron Moratti, nel nonostante le classiche smentite di rito, è sempre rimasto legato alle cose di casa nerazzurra. Ernesto Pellegrini invece è un amico fraterno di Moratti, nonché uomo d’affari esattamente come il proprietario della Saras (storica azienda di famiglia). Una cordata di imprenditori italiani, vicini alla sfera interista, potrebbe essere una soluzione affascinante e gradita ai tifosi. Del pool potrebbe far parte anche Tronchetti Provera, patron di Pirelli e qualche altro grande imprenditore di fede nerazzurra.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui