Claudia Vilifane ex moglie di Maradona: “Se vedete come è morto…”

Claudia Vilifane ex moglie di Maradona con la sua confessione lancia ancora più mistero sulla morte del Pibe De Oro

1248
Claudia Vilifane ex moglie di Maradona

Claudia Vilifane ex moglie di Maradona. La morte di Diego Armando Maradona tiene ancora banco in tutto il mondo. Dato l’ultimo saluto al Pibe De Oro ora l’inchiesta aperta dagli inquirenti mira ad accertare se c’è stata in qualche modo la responsabilità di qualcuno dietro la morte del campione.

Claudia Vilifane, ex moglie di Maradona confessandosi con Oscar Ruggeri, amico ed ex compagno di nazionale dell’argentino, gli avrebbe confessato: “Se vedi dove è morto Diego. Muori anche tu”. Dichiarazioni che alimentano ancora di più il mistero sulla scomparsa.

Sono tanti gli interrogativi che gli inquirenti dovranno cercare di rispondere. Poteva essere salvato? Ha ricevuto la necessaria assistenza medica? Perché non ha proseguito il percorso terapico in una struttura adeguata piuttosto che a casa? Chi ha preso questa decisione? Chi avrebbe dovuto seguirlo? Perché in casa, accanto a lui, non c’era un medico che seguisse l’evoluzione della riabilitazione dopo l’operazione alla testa? È vero che, battuta la testa a causa di una caduta, nessuno s’è preso di cura per leggerezza o per incuria?

Le indagini si svolgono su due reati molto gravi: omicidio colposo e abbandono di persona. Nel mirino e unico indagato al momento c’è il suo neurochirurgo personale, Leonardo Luque.

Claudia Vilifane ex moglie di Maradona: chi era

Claudia Villafane è stata  la prima fidanzata e moglie di Diego Armando Maradona, nonché l’unica donna ad essergli rimasta vicina per tutta la vita, nonostante le altre compagne, e infatti è lei che si è occupata di gestire il funerale del campione, da cui sono scaturite molte polemiche dopo il divieto di far entrare nella camera ardente Rocio Oliva, ex compagna di Diego.

Intanto è stato reso noto un messaggio inviato da Maradona poche ore prima di morire a Mario Baudry, fidanzato della sua ex compagna Veronica Ojeda, per chiedergli di prendersi cura di lei e del figlio Dieguito Fernando.

“Ciao Mario, sono Diego, so che ti sembrerà incredibile ma vedo bene Veronica, mi ha detto che ora sta con te, abbi cura di lei e prenditi cura del mio angelo che non ha paragoni con niente”. Guarda ho molti figli ma questo mi toglierà l’ultimo capello grigio. Un abbraccio”– ha detto.

Si è accesa la lotta per l’eredità

E si è accesa ora la lotta per l’eredità del campione che secondo le prime stime ammonterebbe a circa 75 milioni di dollari. In possesso del Pibe de Oro diverse case sparse per il mondo, sponsorizzazioni con Puma e due aziende di videogiochi, investimenti vari in Venezuela e in Italia, altri beni lasciati a Dubai (case e auto di lusso) e in Bielorussia (un anello prezioso e addirittura un carrarmato).

Maradona ha al momento riconosciuto 5 figli e tra di loro non correrebbe buon sangue. Ma ci sarebbero almeno altre 6 persone che chiedono il riconoscimento della paternità. La battaglia per il tesoro del campione è appena iniziata.

UNISCITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM CLICCANDO QUI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui