Angelo Ogbonna si racconta in un’intervista

Nuovo Stadio e ricordi di Upton Park, per il calciatore del West Ham

739
Angelo Ogbonna
LONDON, ENGLAND - NOVEMBER 23: <> at Aquatics Centre on November 23, 2019 in London, England. (Photo by Catherine Ivill/Getty Images)

Angelo Ogbonna si racconta in questa intervista rilasciata a Il Calcio Inglese

Lo stadio più difficile in cui giocare, l’adattamento nel nuovo stadio e i ricordi di Upton Park: sono questi alcuni degli argomenti trattati da Angelo Ogbonna nell’intervista rilasciata a Il Calcio Inglese, la community italiana di riferimento per tutti gli amanti (che sono sempre in crescita) del calcio d’oltremanica. Sul blog insider, potrete trovare l’intervista completa.

Angelo Ogbonna, tra passato, presente e futuro

Una mezz’ora di chiacchierata nella quale il difensore italiano del West Ham racconta la sua esperienza inglese a trecentosessanta gradi, raccontandoci la sua esperienza e il calcio inglese, fatto di grandi campioni ed un gioco veloce (Sul blog di BetWay). Essa era iniziata nell’anno 2015. Nell’intervista ha svelato qualche aneddoto relativo ai suoi anni da titolare al centro della difesa degli Hammers, tra episodi curiosi e le soddisfazioni che si è tolto segnando gol decisivi. Una carriera che in Italia al Torino prima ed alla Juventus poi, non era esplosa completamente. Angelo era una delle migliori promesse del nostro calcio. Alla Juve però si è un po perso, forse anche a causa della grande concorrenza che incontrò nel suo ruolo. Si trasferì quindi in Premier League, dove iniziò una nuova vita professionale, dove comunque ha trovato diverse soddisfazioni, come si legge su l’insider.

Il futuro sospeso di Angelo Ogbonna

Alla fine dell’intervista l’ex difensore centrale del Torino e della nazionale italiana, ha lasciato in sospeso la domanda sul suo futuro. Potrebbe magari tornare in Italia, per giocare magari in una squadra di seconda fascia, dove potrebbe avere garantito un posto da titolare. Nonostante sia italiano, Ogbonna ha imparato ad amare il campionato inglese, come ha raccontato sull’Insider, dove ormai è una sorta di veterano. Qui ha la possibilità di giocare contro i migliori calciatori del pianeta, essendo la Premier il torneo più ricco e competitivo del mondo. Insomma la voglia di continuare a calcare i campi di Premier League è davvero tantissima. Questo è un campionato che lo affascina, dove Angelo Ogbonna ha trovato la sua dimensione, mettendo insieme numerose presenze e prestazioni di buon livello. Probabilmente proverà a farlo ancora per qualche tempo, continuando a divertirsi come ha sempre fatto. Come si legge proprio sul Blog di Betway l’Insider, il calcio inglese è il campionato più bello, ricco e gettonato degli ultimi dieci anni. Qui si sono trasferiti i migliori calciatori del mondo, pronti a misurarsi e guadagnare cifre, che in altri campionati (per una serie di motivazioni differenti) faticherebbero a conquistare. Angelo Ogbonna ha propeso per questa scelta, quella di misurarsi con i migliori calciatori, confidando sempre nelle sue grandi ed indiscusse qualità fisiche, e la buona tecnica che lo ha sempre contraddistinto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui