Ferencvaros-Juventus, probabili formazioni e pronostico del match

Tutto sul match di Champions dei bianconeri

106
Ferencvaros-Juventus

Questa sera alle ore 20.55 alla Puskas Arena di Budapest va in scena Ferencvaros-Juventus, partita che vale per la terza giornata della fase a gironi della nuova edizione della Champions League. La ‘Vecchia Signora’ arriva a questo importante appuntamento dopo la bella vittoria di domenica scorsa in campionato contro lo Spezia (4-1 il risultato finale, con le reti che portano la firma di Alvaro Morata, Cristiano Ronaldo che è stato autore di una doppietta e di Adrien Rabiot). I bianconeri ora occupano la terza posizione in classifica con 12 punti (frutto di 3 vittorie e 3 pareggi), perdendone alcuni per strada con le piccole che hanno deluso la tifoseria in alcune occasioni.

Ferencvaros-Juventus, il momento delle due squadre

I sorteggi di Ginevra di inizio ottobre hanno fatto sì che la Juventus facesse parte del gruppo G, che comprende anche squadre del calibro di Barcellona, Dinamo Kiev e gli ungheresi del Ferencvaros. Il cammino europeo della Juve non è stato finora esaltante, in quanto è arrivata la vittoria alla prima giornata con la compagine ucraina (2-0 il risultato finale) e una sonora sconfitta con un Barcellona nettamente superiore a livello di prestazioni in campo. E’ importante quindi stasera ottenere i 3 punti per ipotecare il discorso qualificazione (nel doppio appuntamento con gli ungheresi) e potersi concentrare con maggiore energia al campionato, in una partita sulla carta agevole per la squadra del neo mister bianconero Andrea Pirlo.

Ferencvaros-Juventus, le probabili formazioni dell’incontro

La partita in questione sarà visibile dalle ore 20.55 sulla piattaforma Sky, sul canale Sky Sport Uno (201 del satelline e 472 del digitale terrestre) e sarà diretto dall’arbitro israeliano Grinfeld; ecco qui di seguito le probabili formazioni di Ferencvaros-Juventus

FERENCVAROS (4-5-1): Dibusz; Lovrencsics, Blazic, Kovacevic, Heister; Zubkov, Laidouini, Kharatin, Somalia, Nguen; Isael. All. Rebrov.

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, Chiellini, Danilo; Kukusevski, Arthur, Rabiot, McKennie; Morata, Cristiano Ronaldo. All. Pirlo.

Simone Ciloni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui