Spezia-Juventus, le probabili formazioni e pronostico

Match di oggi alle 15 di questa giornata di Serie A

37
Spezia-Juventus

Oggi pomeriggio alle ore 15 va in scena Spezia-Juventus, match che vale per la sesta giornata di Serie A 2020/2021. La ‘Vecchia Signora’ arriva a questo appuntamento dopo la brutta sconfitta rimediata con il Barcellona per 2-0, nella seconda giornata della fase a gironi di Champions League. Contro i catalani il gruppo allenato da Andrea Pirlo ha dimostrato di non avere idee e un centrocampo all’altezza di questi importanti eventi ; la superiorità del Barca è stata più che netta, nonostante gli spagnoli siano molto meno temibili ora rispetto a qualche anno fa. Il neo mister Andrea Pirlo (arrivato per sostituire l’esonerato Maurizio Sarri) è così salito sul banco degli imputati e la tifoseria ha già mostrato tutto il suo malumore per il momento decisamente no della squadra.

Spezia-Juventus, il momento delle due squadre

La Juventus finora ha totalizzato 9 punti, frutto di due vittorie (di cui una a tavolino per 3-0 ai danni del Napoli) e ben 3 pareggi (arrivati con il Crotone, Hellas Verona e con la Roma). Il mister bresciano ha deciso di utilizzare il 3-4-1-2, modulo che secondo l’ex campione di Milan e Juve dovrebbe valorizzare quelle che sono le qualità individuali dei suoi giocatori. Una delle poche note positive finora è rappresentata da Dejan Kulusevski: il fantasista ex Parma e Atalanta ha impressionato per continuità di rendimento ed è in grado di giocare sia come esterno di fascia, trequartista dietro i due attaccanti e come seconda punta. Un grande investimento è stato fatto per Federico Chiesa: l’ormai ex talento della Fiorentina è arrivato dalla Toscana per far esplodere definitivamente le sue qualità , con Pirlo che lo vuole utilizzare come esterno offensivo con licenza di arrivare in area di rigore e far sentire la sua presenza in zona gol.

Spezia-Juventus, le probabili formazioni del match

Ecco qui di seguito le probabili formazioni di Spezia-Juventus

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Ferrer, Terzi, Chabot, Bastoni; Deiola, Ricci, Pobega; Verde, Gyasi, Nzola. ALL.: Italiano.
A disposizione: Krapikas, Rafael, Estevez, Dell’Orco, Bartolomei, Agoume, Mora, Farias, Ismajli, Piccoli, Agudelo, Marchizza.

JUVENTUS (3-4-1-2): Szczesny; Demiral, Bonucci, Danilo; Cuadrado, Arthur, Bentancur, Chiesa; Kulusevski; Dybala, Morata. ALL.: Pirlo. A disposizione: Buffon, Pinsoglio, Frabotta, Ramsey, McKennie, Rabiot, Bernardeschi, Portanova, Ronaldo.

 

Simone Ciloni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui