L’Inter risponde allo scetticismo: Conte ha ragione, come sempre…

L’Inter passa a Marassi contro il Genoa per 2-1 e risponde alla critiche post Champions League

77

Successo fondamentale per l’Inter che vince al Luigi Ferraris per 2-0 contro il Genoa di Maran, Conte risponde alla numerose critiche che avevano seguito l’amaro pari interno con il Borussia Monchengladbach in Uefa Champions League.

L’Inter passa a Genova, Conte risponde alle critiche

Inutile nascondersi, nell’ambiente nerazzurro sembra esserci un cerrlto scetticismo nei confronti di mister Conte, ritenuto non ‘idoneo’ a rivestire il ruolo di allenatore dell’Inter dopo quanto accaduto nel corso dell’ultima estate. Forse, il tifoso interista non ha dimenticato le dure accuse rivolte alla società da parte del mister in quel post concitato di Inter-Siviglia, finale dell’ultima edizione di Europa League. Per molti è stato raggiunto un mero compromesso tra le parti, anche se la reazione rabbiosa di oggi di Conte alla rete del vanatggio siglato da Lukaku testimonia quanto il tecnico sia dentro al progetto, con la voglia di far tornare questo club al successo dopo ben dieci anni. Sicuramente c’è ancora tanta strada da percorrere e la vittoria di Marassi non può far cadere le varie ombre di questa prima parte stagionale, ma il gruppo ha dato una risposta importante allo scetticismo delle ultime settimane.

Mettere in discussione uno degli allenatori più competenti e preparati del panorama internazionale è davvero da folli, anche perché le prestazioni (sia con il Milan che con il Borussia Monchengladbach) non sono mai mancate, forse in termini di risultati poteva farsi qualcosa in più. Ma il campionato è ancora molto lungo visto che siamo solo alla quinta giornata, diverso invece il discorso legato alla Champions League che vedrà l’Inter impegnata a Donetsk contro lo Shakhtar martedì 27 ottobre alle ore 18,55.

Perché, se il Real Madrid resta la grande favorita del girone, gli ucraini hanno sbancato il Bernabeu nella prima giornata e l’Inter è stata fermata a San Siro contro il Monchengladbach. Sarà fondamentale portare via punti dalla trasferta con lo Shakhtar, per non compromettere una qualificazione agli ottavi di Champions che manca (oramai) da più di qualche anno.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui